×

Edoardo Vianello piange la figlia: “La sua morte è una catastrofe”

Condividi su Facebook

Edoardo Vianello ha ricordato commosso sua figlia Susanna, scomparsa ad aprile a causa di un cancro.

Edoardo Vianello ricorda figlia
Edoardo Vianello ricorda figlia

A Storie Italiane il cantautore Edoardo Vianello si è commosso ricordando sua figlia Susanna, scomparsa il 7 aprile 2020 a causa di un tumore da lei scoperto poco tempo prima.

Edoardo Vianello: il ricordo della figlia

La morte di Susanna ha completamente stravolto la vita di suo padre Edoardo Vianello e della sua ex moglie, Wilma Goich.

La figlia del cantante è scomparsa ad aprile dopo aver scoperto poco tempo prima di esser stata colpita da una terribile forma di cancro. “È stato inaspettato. Non c’erano stati segnali. Una catastrofe sulla mia vita così pesante non me l’aspettavo, difficile da mandare giù. La sento sempre con me. Aspetto sempre la sua telefonata. È come se fosse una cosa raccontata da altri ma non avvenuta”, ha dichiarato Edoardo Vianello, ancora distrutto per questa tragica e inaspettata perdita.

Il celebre cantautore è rimasto con suo nipote di 23 anni, che dopo aver perso la madre ha continuato a frequentare regolarmente la casa di Vianello e dell’attuale moglie, Elfrida Ismolli. “Ha 23 anni, ci dà la forza di andare avanti”, ha dedicato commosso il cantautore. Edoardo Vianello ha rivelato che per lui la scomparsa della figlia sarebbe strettamente legata all’inizio della pandemia da Coronavirus, e ha dichiarato che in assoluto il 2020 è stato l’anno peggiore della sua vita.

C’è stata una rivoluzione totale nella vita e io faccio finta che sia colpa della pandemia, è l’unico modo per sopravvivere”, ha dichiarato visibilmente scosso e addolorato a Storie Italiane.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media