×

Giulia De Lellis torna in Italia: perché non farà la quarantena

Giulia De Lellis, di tirano dalla sua vacanza a St. Moritz, ha spiegato ai fan perché non farà la quarantena obbligatoria.

Giulia De Lellis quarantena
Giulia De Lellis quarantena

Giulia De Lellis è rientrata in Italia dopo una vacanza a St. Moritz con il nuovo fidanzato, Carlo Gussali Beretta, e sui social ha spiegato perché non sarebbe tenuta a rispettare un periodo di quarantena.

Giulia De Lellis: la quarantena

La vacanza di Capodanno a St. Moritz di Giulia De Lellis e Carlo Gussali Beretta è valsa all’influencer non poche critiche, e sui social in tanti l’hanno accusata di essere partita per l’estero in barba all’emergenza Coronavirus.

L’influencer si è prontamente difesa a mezzo social e a seguire, una volta rientrata nel Bel Paese, ha spiegato perché non si sottoporrà a un periodo di quarantena (nonostante il premier Giuseppe Conte avesse spiegato che questa fosse necessaria per coloro che fossero tornati dall’estero).

Giulia De Lellis ha dichiarato di essersi informata attraverso il sito governativo Viaggiare Sicuri e di aver telefonato al 1500, il numero attivato dal Ministro della Salute Roberto Speranza per rispondere alle domande dei cittadini in merito all’emergenza Coronavirus.

“Ho fatto il tampone molecolare ed è negativo. Posso tornare in Italia. Se il tampone viene effettuato 48 ore prima di tornare in Italia è un’alternativa alla quarantena”, ha dichiarato l’influencer. La questione non ha mancato comunque di sollevare un polverone nei suoi confronti, e sui social c’è persino chi l’ha paragonata a Chiara Ferragni affermando che la moglie di Fedez, a differenza sua, avrebbe dato il buon esempio restando a casa durante le festività natalizie.

Contents.media
Ultima ora