×

Lory Del Santo sul Gf Vip: “La Gregoraci era solo un trofeo”

Condividi su Facebook

Commentando le ultime novità sul Grande Fratello Vip, Lory Del Santo ha confessato il proprio punto di vista sulla storia tra Elisabetta e Pierpaolo

lory del santo
lory del santo

A Mattino 5 si parla spesso del Grande Fratello Vip. Così, in occasione di una sua recente ospitata, anche Lory Del Santo ha voluto dare un suo personale parere sulla storia molto chiacchierata tra Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli. Ricordiamo che la popolare attrice fu anche lei una delle concorrenti del reality show di Canale 5, precisamente nella terza edizione del 2018.

Solo pochissime settimane prima di entrare nella Casa di Cinecittà, l’ex diva dell’iconica trasmissione Drive In aveva perso il figlio Loren, morto suicida ad appena 19 anni.

Lory Del Santo senza freni

Tornando comunque all’attuale edizione, Lory Del Santo, riferendosi alla showgirl calabrese, ha precisato: “Per lui era solo un trofeo”. Secondo il suo punto di vista, infatti, dopo che Elisabetta è uscita dalla magione romana l’ex Velino di Striscia la notizia ha ripiegato su “qualcuno di più facile da conquistare”.

Con una punta di cinismo, la Del Santo si è chiaramente riferita a Giulia Salemi, nuova fiamma del modello di Maratea.

“L’amore è un’altra cosa”, ha proseguito ancora l’opinionista, sottolineando come non sia serio “dire di essere innamorati e cambiare il giorno dopo”. Nel mentre, anche la famiglia di Pierpaolo è scesa in campo opponendosi alla liaison con l’influencer italo-iraniana. Per Lory Del Santo, del resto, i genitori e il fratello del gieffino preferivano la Gregoraci proprio perché era stata “più discreta fisicamente” nelle effusioni.

Giulia invece, dopo un’iniziale titubanza, sembra essere ora totalmente presa da lui. Ma la preoccupazione dei famigliari del 30enne va soprattutto al piccolo Leo, nato dalla precedente relazione con la splendida Ariadna Romero.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media