×

Gina Lollobrigida, il vaccino anti-Covid: “Voglio vivere”

Condividi su Facebook

Gina Lollobrigida si è sottoposta al vaccino anti Coronavirus e ha voluto raccontare la sua esperienza in merito.

Gina Lollobrigida vaccino Covid
Gina Lollobrigida vaccino Covid

Gina Lollobrigida ha annunciato di essersi sottoposta al vaccino antiCovid e di dover solo aspettare qualche settimana per sottoporsi alla seconda dose del vaccino. L’attrice 93enne ha raccontato la sua esperienza.

Gina Lollobrigida: il vaccino

Gina Lollobrigida si è sottoposta con sollievo al vaccino anti Coronavirus e ha raccontato la sua esperienza esprimendo l’importanza di sottoporsi al vaccino: “Io non ho mai dato credito ai negazionisti.

Ma non si rendono conto? Al contrario, vaccinarsi mi sembra un’ottima occasione per dimostrare che se stiamo uniti, se facciamo tutti la cosa giusta, possiamo uscire fuori dalla pandemia. Ci tengo a dire a tutti che non devono aver paura”, ha affermato l’attrice 93enne, che ha ricevuto la chiamata a sottoporsi al vaccino dal Campus Biomedico di Roma.

Ad accompagnarla durante la procedura è stato il segretario Andrea Piazzolla, da anni inseparabile dalla Lollobrigida e che recentemente è balzato alle cronache per una denuncia da parte dei familiari dell’attrice (per presunta circonvenzione d’incapace, accusa da cui la stessa Lollobrigida lo ha pubblicamente difeso).

“Lui è il mio angelo custode. Lo dico veramente: mi ha già salvato la vita quattro volte. Sono felice che in questo periodo stia con me e mi aiuti a vivere. Perché, sia chiaro, io voglio voglio vivere. E poi devo lavorare! Ho ancora delle sculture da finire…”, ha fatto sapere l’attrice. Come lei, nelle scorse settimane, anche Raffaella Carrà, Lino Banfi e Adriano Celentano si sono pubblicamente espressi a favore del vaccino anti Covid sottolineandone l’importanza.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora