×

Amedeo Goria, incidente d’auto mentre si trovava con la figlia Guenda

Amedeo Goria è rimasto coinvolto in un incidente d’auto a Roma: l’uomo si trovava con la figlia Guenda, con la quale aveva pranzato in una trattoria.

Incidente

Il giornalista sportivo Amedeo Goria ha dovuto fare i conti con un incidente d’auto mentre si trovava in compagnia della figlia Guenda Goria, nata dal matrimonio con Maria Teresa Ruta.

Amedeo Goria, le dinamiche dell’incidente d’auto

L’incidente è avvenuto a Roma, nella prestigiosa zona della capitale conosciuta come il quartiere Prati nella quale Amedeo Goria si trovava con la figlia Guenda, ex concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip. I due si erano incontrati per pranzare insieme presso una trattoria. Una volta concluso il pranzo, erano tornati in auto e, effettuando la retromarcia, il giornalista sportivo ha investito un motorino. L’impatto è stato lieve e nessuno dei veicoli coinvolti ha subito danni.

Tuttavia, subito dopo lo scontro, padre e figlia sono scesi dalla macchina e la ragazza, stando alle immagini diffuse dai fotografi, ha bruscamente inveito contro il genitore. Entrambi, inoltre, erano provvisti della mascherina, strumento di protezione fondamentale per ostacolare la diffusione del coronavirus.

Il racconto di Guenda Goria sul rapporto con il padre

Il rapporto che lega Amedeo e Guenda Goria è particolarmente complesso, come ha più volte raccontato l’ex-concorrente del GF Vip durante le settimane di permanenza nella casa più famosa d’Italia.

Durante il suo percorso nella casa, infatti, Guenda Goria ha raccontato il legame con il padre con le seguenti parole: «Mi chiedo sempre se sbaglio.Gli dà fastidio se invado i suoi spazi, come se poi fossi con lui tutti i giorni. È una vita che mi chiedo cosa sbaglio, vorrei che se lo chiedessero anche gli altri. Non ce la faccio più a giustificare, anche perché io non mi giustifico mai. Tante volte non si rende conto che è mio papà e, da figli, a volte avrei bisogno di alcune cose che lui non riesce a darmi ma che mi darebbero una serenità psicologica che non ho. Lui è più un amico, ed è bello, ma da figlia vedo che ho delle lacune. Ho delle fragilità emotive, delle insicurezze».


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora