×

Gf Vip, Rosalinda in lacrime per Giuliano: “Diceva che non mi amava”

Al GF Vip dopo il confronto con il fidanzato Giuliano, Rosalinda Cannavò è scoppiata in lacrime e ha spiegato i motivi della sua crisi.

Gf Vip Rosalinda lacrime Giuliano
Gf Vip Rosalinda lacrime Giuliano

Durante la diretta del 25 gennaio al Grande Fratello Vip Rosalinda Cannavò ha avuto modo di confrontarsi con il fidanzato, Giuliano Condorelli, che le ha donato le chiavi del suo appartamento. Dopo il confronto l’attrice ha avuto un momento di crisi ed è scoppiata in lacrime.

Rosalinda in lacrime per Giuliano

Da settimane il rapporto tra Rosalinda Cannavò e Giuliano Condorelli sarebbe in crisi, e l’attrice avrebbe saputo dai familiari che il fidanzato fosse intenzionato a prendersi una pausa dalla loro relazione. A sorpresa dopo il loro confronto in diretta al GF Vip, Condorelli ha donato all’attrice le sue chiavi di casa e le ha promesso di attendere il suo ritorno per vivere insieme la loro nuova vita.

L’attrice ha chiesto a Giuliano di poter riflettere sulla questione per qualche giorno e l’ha salutato con un “ti voglio bene” invece che con il “ti amo” che tutti si sarebbero aspettati. A seguire l’attrice è scoppiata a piangere e gli altri concorrenti sono accorsi a consolarla. Lei stessa ha spiegato che il motivo del suo dispiacere sarebbe legato proprio alla proposta del fidanzato: i due infatti erano già andati a vivere insieme in passato, ma la convivenza non era andata come da lei sperato.

“Mi ha regalato le chiavi di casa, ma sono già andata a vivere da lui in passato, ma dopo un mese me ne sono andata perché mi aveva detto che non era più innamorato di me. Ho paura di rivivere quell’incubo”, ha svelato Rosalinda trattenendo a stento le lacrime. Nei giorni scorsi l’attrice non ha nascosto di essere in crisi rispetto al fidanzato, con cui non avrebbe avuto l’impressione di costruire qualcosa d’importante. I due riusciranno a risolvere i loro problemi una volta terminato il GF Vip?


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora