×

Gf Vip: la discutibile esternazione della D’Eusanio su Dante Alighieri

Dopo l'infelice uscita delle scorse ore, Alda D’Eusanio ha commesso un'altra tremenda gaffe parlando di Dante Alighieri nella Casa del Gf Vip

alda d'eusanio
alda d'eusanio

Nella casa del Grande Fratello Vip, Alda D’Eusanio pare essere letteralmente senza freni. La popolare opinionista rischia di fatto già la squalifica a pochi giorni dal suo ingresso nella magione romana per aver pronunciato la stessa parola detta da Fausto Leali che ne ha provocato l’estromissione dal gioco.

Inoltre, solo qualche ora fa, si è resa protagonista di un altro episodio fortemente contestato dai fan sui social. Parlando nella fattispecie di Dante Alighieri, la giornalista abruzzese ha infatti commentato che il poeta “era un pedofilo poiché aveva messo gli occhi su Beatrice, la quale aveva solo 9 anni”.

Chiaramente gli attenti utenti del web non hanno dato credito alle parole della donna, cercando ad ogni modo di fare chiarezza. Dante e Beatrice erano infatti coetanei durante il loro primo incontro avvenuto all’età di 9 anni. Il secondo incontro, dove si conobbero, accadde invece nove anni dopo, ossia quando entrambi ne avevano entrambi 18. La frase della conduttrice risulta pertanto del tutto fuori contesto, dimostrando come anche una parola sbagliata possa ledere la credibilità di una professionista di lungo corso.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora