×

Riccardo Scamarcio, l’amore per la figlia: “Sono padre in modo fisico”

Riccardo Scamarcio è diventato papà, e per la prima volta ha confessato il suo amore per la figlia.

Riccardo Scamarcio amore figlia
Riccardo Scamarcio amore figlia

Per la prima volta Riccardo Scamarcio ha parlato di sua figlia Emily, nata dall’amore per la manager inglese Angharad Wood. La gravidanza e la nascita della bambina erano state tenute dai due sotto il massimo riserbo, e l’attore non aveva voluto rivelare pubblicamente neanche il nome di sua figlia.

Riccardo Scamarcio: l’amore per la figlia

Archiviata la sua lunga storia d’amore con Valeria Golino, Riccardo Scamarcio ha ritrovato la felicità accanto ad Angharad Wood, con cui ha avuto una bambina, Emily. L’attore e la sua compagna hanno vissuto l’arrivo della piccola con il massimo riserbo, e finora Scamarcio ha parlato mal volentieri della sua nuova paternità e dell’arrivo della piccola Emily. Per la prima volta, a 7 mesi dalla nascita della bambina, l’attore ha confessato tutto il suo amore per lei:

“Sono diventato padre e ho capito che l’amore per un figlio non ti prevede, va al di là di te.

Avere un figlio è un amore ancestrale. E con la paternità al cinema non ho rallentato, anzi ho accelerato, lo porto a casa”, ha affermato, e ha aggiunto: “L’amore filiale, da noi, si porta in modo fisico, ai bambini si mettono le mani sul volto, ci si parla in dialetto, si crea una lingua speciale con cui si supera il pudore tra padre e figlio, è qualcosa che conosco, ci sono cresciuto anche se mio padre non era estremamente affettuoso”.

L’attore e la sua compagna hanno preferito mantenere la massima riservatezza sulla gravidanza e la nascita della piccola, e a rivelarne il nome è stata la stampa (mentre i due hanno preferito glissare alle domande a tal proposito).


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora