×

Morto Guido Stagnaro, il papà letterario di Topo Gigio

È morto il papà di Topo Gigio, Guido Stagnaro. Aveva 96 anni e purtroppo non è riuscito a sconfiggere le complicanze legate al Covid

è morto il papà di topo gigio

Anche il papà di Topo Gigio è stato sconfitto dal Covid: Guido Stagnaro, 96 anni, è morto a causa di complicanze legate al virus.

Morto Guido Stagnaro, il papà di Topo Gigio

Topo Gigio, il celebre pupazzo, che tutti abbiamo conosciuto, è orfano: il suo papà, lo scrittore, sceneggiatore e regista, Guido Stagnaro, non ce l’ha fatta a sconfiggere il Coronavirus, e all’età di 96 anni, il 18 Febbraio 2021 è venuto meno.

Guido Stagnaro, nato a Sestri Levante il 20 gennaio 1925, è stato un pioniere della televisione italiana, oltre ad essere un prolifico scrittore di fiabe per bambini, che lo hanno portato nel corso della sua lunga carriera a vincere più volte il Premio nazionale di Regia televisiva.

Nel 1955 inizia la sua collaborazione con la Rai, scrivendo delle fiabe per “Piccole Storie”, rubrica della “Tv dei Ragazzi”. Ma è nel 1959 che arriva il colpo di genio, con la messa a punto del personaggio di Topo Gigio, che esordì nel programma “Alta fedeltà” doppiato da Domenico Modugno, reso subito celebre dalla battuta “cosa mi dici mai!”, e animato da Maria Perego.

Il pupazzo di Topo Gigio raggiungerà in breve tempo un successo incredibile, tanto da approdare in America, nel famoso “Ed Sullivan Show”. 

Dal 1963 decide di dedicarsi alla regia di commedie e alle sceneggiature di film e telefilm.

Diversi i programmi da lui diretti, tra cui: “Nel mondo di Alice” (1974), “Aria di Mezzanotte” condotto da Enzo Tortora, ma anche “I cinque del quinto piano” su Canale 5, storie che raccontavano la vita quotidiana di una tipica famiglia italiana degli anni ’80. E’ anche il regista del quiz ‘Test’ con Emilio Fede.

Contents.media
Ultima ora