×

Sanremo e il mancato omaggio a D’Orazio: la reazione di Francesco Facchinetti

Continuano le polemiche per il mancato omaggio a Sanremo per Stefano D'Orazio dei Pooh. A prendere la parola anche Francesco Facchinetti tramite un post

francesco facchinetti e il mancato omaggio a stefano d'orazio dei pooh

Il Festival di Sanremo è terminato, ma lo strascico di polemiche che come sempre lo accompagna nei giorni a seguire, anche quest’anno è stato rispettato. Polemiche però che non riguardano le solite kerelle tra chi ha cantato meglio, gli abiti indossati, gli ospiti che hanno preso parte all’evento e quant’altro.

Quest’anno il Festival si è arrichito di una polemica che farà discutere a lungo, perchè ciò che è accaduto nell’ultima puntata, quella che ha incoronato il vincitore della kermesse, ha lasciato un po’ tutti di stucco: stiamo parlando del mancato omaggio a Stefano D’Orazio, membro dei Pooh, scomparso lo scorso 6 Novembre 2020, causa Covid.

Sanremo, mancato omaggio a D’Orazio: parla Facchinetti

Del clamoroso mancato omaggio al componente della celebre band, i Pooh, ne abbiamo parlato in questo articolo.

A lamentarsi della mancanza, adotta per motivi di tempo, da parte della manifestazione canora italiana per eccellenza, oltre a Roby Facchinetti, altro componente della band, sui social è intervenuto anche il figlio di quest’ultimo, Francesco, tramite un post su Facebook:

Caro zio Sdo, mi dicono che a Sanremo si sono dimenticati di onorarti o che erano in ritardo e hanno tagliato la tua parte.

Papà è amareggiato per non dire arrabbiato, lo conosci bene. Se qualcuno gli tocca la famiglia diventa un leone e tu sei molto di più che una semplice famiglia per lui. Io invece non sono arrabbiato, provo totale disinteresse rispetto al menefreghismo altrui. La tua memoria non ha bisogno di Sanremo, la tua memoria vive in 60 milioni di Italiani e in oltre 100 milioni di dischi che con gli altri zii hai fatto entrare nelle case degli italiani e non solo.

Sanremo dura una settimana all’anno, tu durerai in eterno.
Ciao zio Sdo, adesso vado a calmare papà.”

Le reazioni dei fan

Il post di Facchinetti jr, ha ricevuto molti commenti e condivisioni da parte dei fan, tutti delusi per il comportamento della direzione del Festival. Come si legge sotto il post, c’è chi ha aspettato sino alla fine l’omaggio a D’Orazio, criticando le scelte di alcune gag, che secondo alcuni, hanno tolto quel tempo prezioso che invece poteva essere usato per l’omaggio, peraltro già ampiamente annunciato anche in conferenza stampa. La maggior parte dei fan che hanno commentato, non hanno approvato la scelta e tanto meno la scusa adottata per non effettuare l’omaggio, considerando, come ricordano alcuni, che il programma terminava alla ore 2, pertanto c’era tutto il tempo per ricordare un personaggio che, insieme ai Pooh, ha fatto la storia della musica italiana.

Caro zio Sdo, mi dicono che a Sanremo si sono dimenticati di onorarti o che erano in ritardo e hanno tagliato la tua…

Pubblicato da Francesco Facchinetti su Domenica 7 marzo 2021


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora