×

Balotelli e Dayane, l’Agcom archivia il caso della battuta sessista

L'Agcom ha archiviato il caso relativo alla frase scandalo pronunciata da Mario Balotelli al Grande Fratello Vip.

Dayane Balotelli
Dayane Balotelli

L’Agcom ha archiviato il caso della battuta sessista pronunciata da Mario Balotelli al Grande Fratello Vip (in riferimento a Dayane Mello) perché il fatto non sussiste.

Balotelli: il caso archiviato

L’Agcom ha fatto sapere di aver archiviato il caso della battuta sessista pronunciata da Balotelli al GF Vip lo scorso 23 ottobre (quando in riferimento a Dayane Mello disse in diretta tv: “Se Dayane mi vuole dentro la Casa? Dayane mi vuole dentro, però poi dice ‘basta basta mi fai male’“).

Il Codacons aveva presentato un esposto chiedendo una sanzione verso lo stesso Mario Balotelli e verso il Grande Fratello Vip, ma il caso sarebbe stato archiviato poiché la frase sarebbe stata pronunciata in piena notte (e quindi al di fuori dell’orario di tutela del pubblico minore di 14 anni). Mentre Signorini si scusò in pubblico affermando di non aver sentito la frase incriminata pronunciata da Balotelli durante la puntata, Dayane Mello in seguito all’episodio affermò: “Quello che ha detto Mario sinceramente non me ne frega, può fare solo battute del genere, altrimenti non ha altro di cui parlare”.

In seguito alla bufera scatenata dalla sua frase al GF Vip Balotelli si scusò pubblicamente attraverso alcune stories via social. La vicenda ha sollevato un vero e proprio putiferio contro il calciatore, accusato da una moltitudine di fan di aver pronunciato una frase sessista e di cattivo gusto in diretta televisiva.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora