×

Micheal Mann dirigerà il biopic su Enzo Ferrari

Condividi su Facebook

Il registra riprende il suo vecchio progetto sulla vita di Enzo Ferrari con l'intento di portarlo sullo schermo entro il 2021.

Era il 2015 quando si vociferava che Micheal Mann, regista di The Heat – la sfida e L’ultimo dei Mohicani, avrebbe girato un film su Enzo Ferrari con Hugh Jackman nel ruolo dell’imprenditore modenese. Da lì in poi non si è saputo più nulla, almeno fino a pochi giorni fa.

Infatti la rivista hollywoodiana Deadline e altri siti americani hanno rivelato non poche indiscrezioni al riguardo, come il cast, la data delle riprese e la trama della pellicola.

Il Cast del film

Oltre a Micheal Mann come regista, la trama del film farà riferimento alle idee del defunto Troy Kennedy-Martin, sceneggiatore norvegese morto nel 2009.

Il regista per lo script ha tratto ispirazione dal libro Enzo Ferrari: The Man, The Cars, The Races, The Machine di Brock Yates, uscito nel novembre del 2019.

Christian Bale, già protagonista del mondo dei motori con Matt Damon nel film Le Mans 66 la grande sfida, non farà parte del progetto. Quindi è notizia quasi certa che sarà l’australiano Hugh Jackman a interpretare Enzo Ferrari, ma sui restanti membri del cast non si hanno ancora notizie.

Non sappiamo infatti a quale diva di Hollywood sarà assegnato l’importantissimo ruolo di Laura Garello, moglie di Enzo Ferrari e cofondatrice dalla più importante casa automobilistica italiana.

La trama

Il biopic dovrebbe raccontare l’estate del 1957, l’anno in cui l’azienda Ferrari rischiò la bancarotta.

Per risollevarsi fu costretta a puntare sulla vittoria della Mille Miglia. Una gara pericolosa e faticosa dominata dal pilota Piero Taruffi, che ristabilì il buon nome della Ferrari nel mondo, risanando le perdite dell’azienda.

Il 1957 è fu l’anno del matrimonio di Enzo Ferrari con Laura Garello, unione che venne subito messa in crisi dalle relazioni extraconiugali di Enzo e dalla tragica morte del figlio Dino a soli 24 anni, causata da una distrofia muscolare.

La data delle riprese

Le riprese del film dovrebbero svolgersi nella primavera del 2021 proprio nella città italiana di Modena, dando così ragione alle vecchie indiscrezioni trapelate nel 2015.

Dalle dichiarazioni del regista Mann ci troveremo di fronte a una vicenda complessa che racconta vent’anni di una parte fondamentale della storia italiana. Uno spaccato che non ha come tema centrale la vittoria della scuderia del cavallino o la velocità dei bolidi da formula uno, ma la vita di un geniale imprenditore con i suoi problemi esistenziali e sentimentali.

Le premesse sembrano buone, quindi non ci resta che aspettare nuove indiscrezioni, sperando che questa volta il progetto targato Michael Mann si concretizzi.

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alessio Balbi

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.