×

Greenland: trailer, cast e trama del film al cinema

Condividi su Facebook

In sala c'è Greenland, dramma apocalittico con Gerard Butler. Ecco il trailer, la trama e il cast

Arriva al cinema Greenland, film diretto da Ric Roman Waugh, regista che ha già collaborato con il protagonista Gerard Butler con il recentissimo Attacco al potere 3 del 2019.

La colonna sonora è fatta da David Buckley (Il giorno sbagliato), mentre la distribuzione nelle sale italiane è affidata alla Lucky Red e la Universal Pictures.

La storia tratta dell’arrivo della cometa Clark che piomba sul pianeta terra creando caos e devastazione.

La famiglia Garrity dovrà mettersi in salvo.

Il cast di Greenland

Il protagonista John è Gerad Butler, attore di fama mondiale con il suo ruolo del re Leonida in 300 di Zack Snyder.

Al suo fianco, nel ruolo della moglie di John, Allison, abbiamo la bella e brava Morena Baccarin, attrice versatile nei due capitoli di Deadpool del 2016 e 2018, e Serenity diretto da Josh Whedon, oltre che per diverse serie tv mainstream come Gotham, Homeland – caccia alla spia e Stargate SG-1.

Oltre a loro ci sono anche David Denman (Big fish- Le storie di una vita incredibile di Tim Burton), Scott Gleen (noto per il ruolo di Stick nella serie tv Netflix Daredevil) e Brandon Quinn, attore perlopiù di serie tv come Grey’s anatomy, The vampire diaries, Grimm e altre.

La trama del film

Nella tranquilla provincia americana vive la famiglia Garrity, composta dalla coppia John e Allison e il loro figlio piccolo.

Improvvisamente il cielo si tinge di rosso e la cometa Clark precipita sul nostro pianeta, rompendosi in frammenti che però non atterrano nell’oceano ma pericolosamente sulla civiltà, portando disordini e distruzione nelle città di tutto il mondo.

Da qui si scatena il panico. Tutti vogliono abbandonare le loro case e raggiungere gli aeroporti intasando le autostrade.

Ma John e la sua famiglia sono fortunati perché sono stati scelti come privilegiati nell’esseri scortati in rifugi bellici sicuri, ma per farlo devono raggiungere l’aeroporto e imbarcarsi.

Ma qualcosa va storto e i tre non riescono a partire.

All’arrivo di una tormenta di sabbia ognuno dovrà pensare alla propria sopravvivenza, così, mentre John cerca il modo di ritrovare i suoi cari, la moglie e il figlio rimarranno soli con la morte che li pedinerà ad ogni passo…

La recensione di Greenland

Come dimostrato da Attacco al potere 3, il regista Waugh è molto bravo nel gestire le scene d’azione, e il film sotto questo punto di vista risulta molto godibile.

Se ci aggiungiamo Gerard Butler, uno specialista di film del genere, con inseguimenti e devastazione sul fondo di una musica angosciante, possiamo sicuramente ottenere una pellicola da gustarsi in compagnia sgranocchiando i pop corn.

Gli effetti speciali sono ben realizzati e contribuiscono a un film meritevole dell’appellativo “americanata”, che però non disdegna lo scavo psicologico dei personaggi.

In questo senso la storia non si può definire né brillante né tantomeno originale, con il tipico finale da lieto fine con la famiglia riunita dopo l’incombere della minaccia dallo spazio, che stranamente questa volta non interessa geograficamente solamente gli Usa.

Insomma, se per un pomeriggio volete staccare il cervello e godervi un film che intrattiene con attori bravi, allora Greenland è il film per voi.

Sono esperto di Cinema e curo la sezione "cinema" di Notizie.it. Mi sono laureato al Dams di Bologna e tratto di film quasi ogni giorno tra il mio canale youtube "Il signor Arkadin" e il mio blog personale "Le follie di Spyke". Ho avuto qualche esperienza di set indipendente, soprattutto in veste di soggettista e sceneggiatore.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Ascanio Bonelli

Sono esperto di Cinema e curo la sezione "cinema" di Notizie.it. Mi sono laureato al Dams di Bologna e tratto di film quasi ogni giorno tra il mio canale youtube "Il signor Arkadin" e il mio blog personale "Le follie di Spyke". Ho avuto qualche esperienza di set indipendente, soprattutto in veste di soggettista e sceneggiatore.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.