×

Tutti i film di Anya Taylor-Joy, star di Split e The New Mutants

Condividi su Facebook

Filmografia di Anya Taylor-Joy, giovane attrice americana in ascesa e protagonista di Peaky Blinders, Split e The New Mutants

Negli ultimi anni sono molte le giovani attrici che si sono affacciate al fatato e competitivo mondo del cinema.

Quello hollywoodiano in particolare, per sua natura, propone da sempre continui ricambi generazionali.

Tra le nuove interpreti, possiamo citare Anya Taylor-Joy come una delle più interessanti.

L’attrice americana nel giro di pochi anni è stata in grado di guadagnarsi i suoi spazi ed è tuttora molto richiesta.

Ma andiamo a ripercorrere le tappe principali della sua giovane carriera.

I primi film

Anya Taylor-Joy nasce a Miami, in Florida, il 16 Aprile 1996, da madre anglo-spagnola e padre scozzese-argentino. Ecco forse il perché dei suoi tratti così particolari, unici.

È la più piccola di sei fratelli. Quando ha sei anni la famiglia si trasferisce dall’Argentina all’Inghilterra. Anya cresce studiando danza classica fino a che non arriva il folgorante incontro con il cinema.

Tra i due è amore a prima vista, e non potrebbe essere diversamente.

La promettente ragazza possiede una qualità cinematografica fondamentale: la fotogenia.

La fotogenia è la naturale predisposizione a essere visivamente interessanti davanti alla macchina da presa. È l’aurea dell’attore, come dicevano giustamente i primi teorici del cinema.

Questa qualità, unita alla passione e allo studio costante della materia, può portare a grandi e folgoranti risultati.

Aggiungiamo poi che, in questo specifico caso, la Taylor-Joy, nel suo apparire quasi soprannaturale e inquieto allo stesso tempo, ben si addice ai generi come il thriller, lo sci-fi, l’horror o il fantasy.

Non è un caso che il suo esordio avvenga con l’opera prima di Robert Eggers, The Witch, un horror d’atmosfera molto apprezzato dalla critica e dai cinefili.

L’anno successivo, il 2016, è già quello della svolta: ricopre un ruolo in Morgan, interessante thriller-horror e opera prima di Luke Scott (figlio di Ridley).

E arriva l’inaspettata chiamata di un grande regista di culto…

Da Split a Peaky Blinders

M. Night Shyamalan la vuole in Split al fianco dello schizzofrenico James McAvoy (Atomica Bionda).

Il film divide la critica ma è un grande successo al botteghino e permette al mondo intero di conoscere Anya.

Al lavoro al cinema alterna quello televisivo partecipando ad alcuni prodotti seriali. Nel 2017 viene nominata ai BAFTA come miglior stella emergente.

Successivamente è protagonista del thriller Amiche di sangue e dello spagnolo Marrowbone, fino ad arrivare al 2019, dove torna a lavorare con Shyamalan in Glass, discusso continuo di Split.

Lo stesso anno ottiene una parte nella serie di successo Peaky Blinders.

Gli ultimi film

Ultimamente l’abbiamo vista impegnata in The New Mutants di Josh Boone e nel film in costume Emma di Autumn de Wilde.

Non sappiamo cosa le riserverà il futuro, sappiamo solamente che se le cose procedono come vuole, la vedremo recitare in tantissimi film, sempre più importanti e diversi.

Anya Taylor-Joy è un’aliena, ti ruba gli occhi senza restituirteli…


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media