×

Blow the man down: recensione della commedia nera su Prime

Recensione della commedia nera indipendente distribuita da Amazon Studios Blow the Man Down diretto dal duo Bridget Savage Cole e Danielle Krudy

Distribuito dagli Amazon Studios e disponibile in streaming su Amazon Prime Video la commedia nera a tinte noir Blow the Man Down del duo di registe Bridget Savage Cole e Danielle Krudy, capace di ottenere grande riscontro di critica e pubblico al Tribeca Film Festival.

Trama

Ester Cove è una tranquilla cittadina di pescatori sulle coste rocciose del Maine. Qui le sorelle Priscilla (Sophie Lowe) e Mary Beth (Morgan Saylor) Connolly danno l’ultimo saluto alla madre che le lascia in eredità la casa, la pescheria di famiglia e un sacco di debiti. Quella fredda notte nevosa però accadrà qualcosa che cambierà per sempre la vita delle due sorelle liberandole dai debiti della defunta madre. Ester Cove non è la tranquilla cittadina di provincia che potrebbe sembrare in apparenza.

Il cast del film

La giovane coppia di attrici protagoniste Sophie Lowe e Morgan Saylor sono conosciute soprattutto per i loro ruoli nel piccolo schermo, la prima per il ruolo di Alice nella serie C’era una volta nel paese delle meraviglie (ABC, 2013) e la seconda per la serie Homeland – Caccia alla spia (Showtime 2011-2019).

Nel film appaiono molti altri volti noti del piccolo schermo come Meredith Holzman conosciuta per il ruolo nello spin-off televisivo Law & Order: Unità speciale, e Ebon Moss-Bachrach conosciuto per la serie Girls (HBO, 2012-2017) e la serie originale Netflix The Punisher (Netflix, 2017-2019). In più è da segnalare la presenza del musicista e cantante folkloristico David Coffin cha apre il film cantando l’omonima canzone marinaresca che da il titolo al film.

Recensione

Bridget Savage Cole e Danielle Krudy dimostrano il loro talento in un noir tutto al femminile dove le giovane protagoniste, dopo la morte della madre, cominciano un percorso di crescita forzata dall’età dell’adolescenza a quella adulta che le due registe raccontano con toni tra l’ironico e il macabro. Molto spesso lo spettatore si ritroverà a ridere a crepapelle per poi essere gelato con scene in cui la violenza esplode inondando lo schermo di sangue, come se si trattasse di un film dei Fratelli Coen, non è un caso infatti che anche l’ambientazione nevosa ricordi il loro capolavoro Fargo (1996).

Un dramma che partendo dalla situazione delle due protagoniste si allarga a macchia d’olio raccontando la vita negli sperduti paesini della provincia americana, dove sotto l’apparente placidità degli abitanti si nasconde qualcosa di oscuro che si paleserà solo in un finale tanto perfetto quanto inaspettato. Altro elemento che rende valida la pellicola è la colonna sonora che contiene antiche ballate marinaresche interpretate magistralmente da David Coffin.

Blow the Man Down è un film particolare che riesce a mescolare, grazie ad una scrittura semplice ma solida, le atmosfere tipiche del noir statunitense degli anni ’50 a quelle grottesche e surreali del cinema postmoderno dei Fratelli Coen in una combinazione inusuale ma sicuramente ben riuscita. Una pellicola capace di colpire, grazie anche alla sua bellezza visiva, lo spettatore che non riuscirà più a scollare gli occhi dallo schermo sino a quando non avrà risolto il mistero. Un must to see per tutti i possessori dell’abbonamento al servizio Amazon Prime Video.

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror. Ha anche un canale youtube nominato Underground Cult Production dove pubblica recensioni e live con registi dell'ambiente artistico underground italiano.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessio Balbi

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror. Ha anche un canale youtube nominato Underground Cult Production dove pubblica recensioni e live con registi dell'ambiente artistico underground italiano.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora