×

31: l’horror di Rob Zombie disponibile su Amazon Prime Video

Disponibile in streaming su Amazon Prime Video l'horror 31 (2016) diretto da Rob Zombie con Malcom McDowell e Sheri Moon Zombie

31 recensione 768x474

In streaming su Amazon Prime Video 31 (2016) il film horror diretto da Rob Zombie con Malcom McDowell e Sheri Moon Zombie.

La trama

31recensione

La notte di Halloween del 1976 nelle lande deserte del Texas un gruppo di saltinbanchi hippies ambulanti capitanati da Charlie (Sheri Moon Zombie) viene rapiti da alcuni individui misteriosi controllati da una setta formata da tre ricchi travestiti da aristocratici.

Questi ricchi potenti coinvolgeranno i malcapitati rimasti in vita in un gioco al massacro condotto da Father Devil (Malcom McDowell) in una vecchia fabbrica abbandonata ribattezzata per l’occasione come The Murder World, dove saranno inseguiti da un gruppo di psicopatici armati di motoseghe.

Le regole sono semplici: Chiunque riesca a sopravvivere alla lunga e sanguinosa notte di Halloween riuscendo a rivedere l’alba sarà lasciato libero di tornare a casa.

Chi riuscirà a sopravvivere?

Il cast della pellicola

31 recensione 1

Nel ruolo della final girl e protagonista Charlie, la bellissima e talentuosa Sheri Moon Zombie, moglie del regista, che ha collaborato con lui anche in film precedenti ormai cult dell’horror moderno come La casa dei 1000 corpi (2003), Le streghe di Salem (2012) e il remake Halloween – The Beggining (2007).

Nei panni del diabolico, sadico e malato Father Devil interpretato dall’iconico attore inglese Malcom McDowell che ha raggiunto la fama internazionale con l’interpretazione di Alex DeLarge nel film Arancia Meccanica (1971) del regista visionario Stanley Kubrick. Ha inoltre lavorato anche con il regista italiano Tinto Brass nel ruolo di protagonista nel film estremo Caligola (1979).

Anche Jeff Daniel Philips, come Shari Moon, ha lavorato più volte con Rob Zombie e nel thriller Zodiac (2007) di David Fincher. Ultimamente ha lavorato nel piccolo schermo nella serie Marvel, basata sul fumetto degli X-Men, The Gifted (Fox, 2017-2019).

Nel cast segnaliamo anche la presenza di Richard Brake, nel ruolo di Doom-Head, famoso per le sue interpretazioni in Batman Begins (Cristopher Nolan, 2005) nei panni di Joe Chill e nella serie tv Il trono di spade (HBO, 2011-2019) dove interpreta il malvagio Signore della Notte.

Recensione

31 recensione 2

Rob Zombie scrive e dirige un horror dal tipico sapore anni ’70, proprio come il suo primo lungometraggio La casa dei 1000 corpi (2003), retto da una sceneggiatura semplice quanto funzionale alla narrazione e allo sviluppo della pellicola.

Un survival movie che si rifà alla classica tradizione slasher, Halloween (John Carpenter, 1978) su tutti, e allo splatter degli anni ’80 in cui una variopinta banda di psicopatici, troviamo fra questi un nano nazista, una coppia di fidanzati sadici e due gemelli armati di motoseghe che intraprenderanno un vero e proprio duello degno di uno dei migliori film western.

Una pellicola dall’alto tasso di divertimento, soprattutto per i fan dell’orrore, che riesce ad intrattenere grazie ad un ritmo forsennato ed una serie di eventi tanto strani e adrenalinici quanto sanguinolenti, in un opera che mixa generi e stili diversi strizzando l’occhio ai film exploitation che venivano proiettati sugli schermi dei cinema di serie B degli anni ’60 e ’70.

Sebbene la grande dose di divertimento ci troviamo davanti ad un prodotto che non sembra essere diretto da Rob Zombie, se non fosse per lo stile visivo ed alcuni attori feticcio. Sembra piuttosto un imitatore di grande talento, ma lontanissimo dalla bellezza visiva e filosofica di un film come Le Streghe di Salem (2012) dove il talento di Zombie si è potuto esprimere liberamente e al massimo delle sue potenzialità.

Contents.media
Ultima ora