×

Bridgerton diventa la serie più vista nella storia di Netflix

Superando il successo mondiale di The witcher, la nuova serie in costume, tratta dai romanzi di Julia Quinn, detiene il record

bridgerton netflix 1 768x402

Bridgerton è diventato un fenomeno di culto e ha raggiunto il record di visualizzazioni su Netflix, superando anche l’apprezzatissima serie fantasy The Witcher, con protagonista Henry Cavill.

Nelle prime 4 settimane, il progetto prodotto da Shonda Rhimes (Grey’s anatomy) ha battuto la concorrenza con una cifra nettamente superiore alle iniziali previsioni.

Bridgerton è stata vista in 82 milioni di salotti in tutto il mondo dopo un mese. The Witcher, lo show fantasy con star Henry Cavill, nei primi 28 giorni si era fermato a quota 76 milioni.

Netflix, che ha già annunciato il rinnovo del progetto prodotto da Shonda Rhimes per una seconda stagione, ha condiviso un video di ringraziamento nei confronti degli spettatori.

bridgerton netflix

I protagonisti della serie

La serie è stata creata da Chris Van Dusen sulla base dei libri di Julia Quinn, posizionandosi al primo posto dei titoli più visti in ben 93 nazioni, fra cui Stati Uniti, Regno Unito, Brasile, Francia, India e Sud Africa, con la sola eccezione del Giappone.

I due amati protagonisti sono Phoebe Dynevoir e Regé-Jean Page nei rispettivi ruoli di Daphne e del Duca di Hastings, la cui storia d’amore è stata al centro degli eventi raccontati.

Le prossime puntate avranno invece al centro del racconto Anthony, interpretato da Jonathan Bailey.

Contents.media
Ultima ora