×

Il Caso Pantani, la storia del ciclista sbarca su Prime Video

Marco Pantani, detto il Pirata, conosciuto per aver ottenuto premi importanti nel ciclismo, si è fatto un film sulla sua misteriosa e tragica morte

il caso pantani 1 768x432

Amazon prime video comunica ufficialmente la lista dei film che usciranno a febbraio 2021. In totale sono ventiquattro i film nuovi disponibile nel mese prossimo sulla piattaforma di streaming e tra questi c’è il film Il caso Pantani.

il caso pantani

Il caso Pantani sarà disponibile sulla piattaforma dal 14 febbraio. Il film ripercorre la vita fino alla morte del campione italiano del ciclismo.

Un mix tra thriller e inchiesta in cui verrà mostrata una ricostruzione accurata delle tappe più significative del ciclista romagnolo. Il caso Pantani è la storia di un atleta che è diventato un mito.

Racconta le tre fasi della sua breve vita: tre anime, tre interpreti, un solo uomo.

Saranno mostrati anche alcuni particolari finora rimasti inediti sulla sua tragica morte.

Il film è diretto da Domenico Ciolfi. Nel cast ci sono Francesco Pannofino, Marco Palvetti, Brenno Placido, Fabrizio Rongione e Libero De Rienzo, con anche Giobbe Covatta.

Marco Pantani, la storia

Marco Pantani nacque a Cesena nel 1970. Era poco più un’adolescente quando rimase affascinato dal mondo del ciclismo. Soprannominato “il Pirata”, le salite erano la sua più grande capacità nei circuiti ciclistici.

Nonostante incidenti più o meno gravi durante il percorso, la sua popolarità aumentò. Le vittorie al Giro d’Italia e al Tour de France nel 1998, lo collocarono nel ristrettissimo novero dei Leggendari del pedale e lo posero in cima al gradino più alto del podio degli sportivi italiani contemporanei.

Nel 1999, a due tappe dalla fine di un Giro d’Italia, Marco Pantani fu trovato con una tasso di ematocrito superiore al 50% che lo portò a non proseguire il gran premio.

Da quel momento cadde in depressione e nel 2004 fu trovato morto a Rimini. La sua tragica scomparsa è ancora piena di enigmi.

Contents.media
Ultima ora