×

L'impronta ambientale degli alimenti confezionati

featured 1637880

(Adnkronos) – L’università di Oxford ha condotto uno studio su 57mila alimenti venduti nei supermercati britannici e irlandesi per capire quale sia il loro impatto ambientale. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas), ha evidenziato che gli alimenti confezionati hanno ottenuto i punteggi più alti in termini di impatto, soprattutto quelli a base di carne e formaggi.

Come sottolinea la Bbc, però, anche all’interno della stessa categoria possono esserci differenze rilevanti. Ad esempio, più cioccolato c’è nei biscotti, più cresce la loro impronta sul pianeta. Dalla ricerca emerge che perfezionare le ricette può avere conseguenze positive in termini di sostenibilità.

Contents.media
Ultima ora