×

L’invenzione della stampa nella Cina antica

default featured image 3 1200x900 768x576

In Cina vennero inventati alcuni dei più importanti dispositivi nella storia della stampa. Oltre ad aver inventato la carta stesas, i cinesi diedero il via ad una serie di innovazioni nel processo di stampa ne corso dei secoli. Le invenzioni nel campo della stampa permisero di diffondere la letteratura ad una vasta èlite aristocratica e rivoluzionò la scrittura e la copiatura nel mondo intero.

Carta
Cai Lun riportò l’invenzione della carta nei suoi scritti facendola risalire al 105 a.C. ; non è chiaro se fosse lui stesso l’inventore o se fu solo l’ufficiale di corte che presentò l’invenzione all’imperatore. La Cina fu il primo luogo in cui la carta fu usata; gli altri popoli usavano la corteccia degli alberi, la canapa, l’argilla cotta e la pergamena. Gli antichi egizi usavano il papiro per la scrittura.

Xilografia
La stampa ad incisione emerse durante la dinastia Jin (265-420) e la xilografia fu inventata all’inizio della dinastia Tang durate il VII secolo. Il primo libro stampato con blocchi di legno fu il “Sutra del Diamante”, stampato in Cina nel 868 d.C. Il processo della xilografia era piuttosto complicato. Gli operai realizzavano blocchi rettangolari di argilla e poi incidevano un carattere cinese in ogni blocco prima di cuocerlo nel fuoco.

La xilografia aveva qualche svantaggio, per esempio un solo errore di incisione poteva rovinare l’intero blocco. Era un processo lungo e costoso.
Stampa a caratteri mobili
Nella xilografia, ogni blocco intagliato poteva essere usato solo per una particolare pagina di un determinato libro. La stampa a caratteri mobili portò nuove possibilità alla stampa. Dopo che un blocco era stato realizzato, ora poteva essere incollato ad una lamina metallica che poi poteva essere staccata. Blocchi singoli potevano essere conservati per un uso futuro, anche su pagine diverse. I blocchi usati per questo tipo di stampa erano più duraturi di quelli in legno usati nella stampa con blocchi di legno. Ogni pezzo inciso in un piccolo blocco durava abbastanza per usi molteplici.
Innovazioni aggiuntive
Dall’anno 1000, i cinesi usarono moderne pagine stampate invece dei tradizionali rotoli. La prima stampa a colori fu introdotta in Cina nel 1340 usando inchiostro nero e rosso.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora