×

Lionel Guedj, dentista francese a processo: toglieva denti sani ai pazienti

Lionel Guedj, dentista a processo. Il medico francese estraeva denti sani ai suoi pazienti, era diventato famoso e milionario.

Dentista sotto processo, mutilava pazienti sani

Lionel Guedj, dentista francese a processo. Lo studio dentistico sito presso l’Avenue Saint-Antoine, in un popolare quartiere nel Nord di Marsiglia, era divenuto famoso e molto frequentato.

Lionel Guedj, dentista francese a processo

Sono 322 le parti civili che parteciperanno al processo contro Lionel Guedj e suo padre Jean-Claude, dentisti definiti “macellai” a Marsiglia.

I due medici operavano i pazienti estraendo denti sani, ad alcuni hanno applicato ponti che non tenevano o denti posticci.

In pochi anni i Guedj erano riusciti a diventare i dentisti più ricchi di Francia, ora dovranno rispondere delle accuse di violenze volontarie che hanno portato a mutilazioni o infermità permanente e truffa.

Lionel Guedj, dentista francese miliardario: toglieva denti sani

Lo studio dentistico aprì nel 2010, lo zio di Lionel Guedj, medico di base, lo aveva aiutato a farsi conoscere tra gli abitanti.

Tre milioni di euro i benefici netti del dentista, con un ritmo da circa 70 pazienti al giorno che però lamentavano effetti secondari gravi dopo le operazioni: ascessi, infezioni batteriche, scollamento di ponti e denti finti.

Gli avvocati della Difesa non negano qualche negligenza ma sottolineano che le ferite dei pazienti erano involontarie e che su migliaia, solo 332 sono stati scontenti. “Ho guadagnato i miei soldi onestamente. Semplicemente lavoro velocemente”, ha dichiarato Guedj, “Devitalizzo in dieci minuti mentre i miei colleghi ci mettono anche un’ora e mezzo”.

Quattro anni fa, il dentista francese è stato radiato dall’ordine dei medici.

Dentista francese a processo, per Lionel Guedj dieci anni di carcere

“Il dottor Guedj era simpatico, gentile, diverso da quei dentisti un po’ austeri. E quando proponeva che era meglio togliere tutto, non si osava contraddirlo. Ci diceva: vi regalo il sorriso di una star”, ha dichiarato un paziente vittima.

Il patrimonio del dentista si aggira intorno ai 12 milioni di euro e comprende auto di lusso, uno yacht da 700mila euro, due quadri di Andy Warhol, sculture di Arman, un palazzo da 64 appartamenti a Perpignan, case a Megève, Avoriaz, Parigi, svariate assicurazioni sulla vita.

Se il processo andasse a buon fine, l’ex medico finirebbe in carcere per dieci anni.

Contents.media
Ultima ora