×

L’Italia ha perso il 27% del terreno agricolo

Condividi su Facebook

Coldiretti: l'Italia frana perchè ha perso un territorio grande come due volte la regione Lombardia

Sono allarmanti i dati diffusi dalla Coldiretti. Ben il 27% della superficie italiana coltivata negli ultimi 40 anni è scomparso e questo provoca effetti drammatici quando si verificano ondate di maltempo come quelle che hanno colpito la penisola negli ultimi giorni. In sostanza il territorio frana perchè ben cinque milioni di ettari sono stati sottratti all’agricoltura. A rischio vi è la sicurezza idrogeologica del Paese, tanto che la Coldiretti, commentando i dati, ha lanciato un appello: è necessario intervenire al più presto per invertire la tendenza delle città, di “mangiare” terreni destinati all’agricoltura che, interessando oggi una superficie di 12,7 milioni di ettari, svolge un ruolo insostituibile per la stabilità del territorio.

L’incontrollato processo di urbanizzazione ha portato al progressivo abbandono delle terre, senza però investire nell’adeguamento della rete di scolo delle acque.

Gli effetti sono quelli di una maggiore frequenza di frane e smottamenti che altresì potrebbero essere evitati. La situazione è aggravata anche dai cambiamento climatici in atto.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.