×

Lite per apprezzamenti alla compagna: morto turista di 70 anni

camping

Tutto sarebbe iniziato con una lite per apprezzamenti nei confronti di una donna, forse legata sentimentalmente a un 55enne componente di una band, che si stava esibendo nel campeggio Portobello di Vavallini-Treporti (Venezia). Un turista tedesco di 70 anni avrebbe fatto qualche complimento di troppo alla presunta compagna dell’uomo.

I due avrebbero avuto in seguito un battibecco. Il turista, nel corso del diverbio, avrebbe sbattuto violentemente la testa. È morto dopo tre giorni di coma. 

Lite per apprezzamenti: morto dopo tre giorni di coma

Dopo tre giorni di coma è morto un turista tedesco di 70. L’uomo, durante un diverbio nel camping in cui soggiornava, ha sbattuto violentemente la testa. La lite sarebbe scaturita per qualche apprezzamento di troppo a una donna.

Come informa Giuseppe Babbo per il Gazzettino, la lite si è cosumata lo scorso 21 agosto all’ingresso del camping Portobello. 

Lite per apprezzamenti: chi è l’indagato

Come informa Leggo, per la vicenda della morte del turista tedesco c’è un indagato: si tratta di G.T. 55enne di nazionalità italiana residente nella zona, ma nativo di Mestre. L’uomo, il giorno della tragedia, stava suonando nel camping assieme al resto della sua band. 

Lite per apprezzamenti: di cosa è accusato il 55enne

All’indagato G.T. , in un primo momento accusato di lesioni, in seguito al decesso del turista 70enne, potrebbe essere contestato il reato di omicidio preterintenzionale. Si attendono, intanto, gli esiti dell’autopsia sul corpo del turista di 70 anni. 

Contents.media
Ultima ora