Liverpool avverte i tifosi: “non girate per Napoli da soli”
Sport

Liverpool avverte i tifosi: “non girate per Napoli da soli”

Liverpool
Liverpool

Napoli e Liverpool si affrontano al San Paolo il 3 ottobre. La società inglese avverte i tifosi: "non usate metro e autobus per nessun motivo".

Fa scalpore la nota pubblicata dal Liverpool Football Club suo sito ufficiale della società, in vista del match di mercoledì 3 ottobre. Gli inglesi affrontano infatti il Napoli, che gioca in casa, al San Paolo. Tra le diverse comunicazioni di carattere logistico date dal club, c’è anche un avvertimento per la sicurezza dei propri tifosi. “ Non usate in nessun caso la metropolitana e il servizio bus“, “non aggiratevi per le strade della città da soli e non indossate magliette, sciarpe o qualsiasi altra cosa che vi identifichi come tifosi del LFC“.

“Girare per Napoli da soli è pericoloso”

napoli liverpool

All’estrazione della fase a gironi della Champions League l’Italia ha sussultato per i partenopei: il Napoli non è certamente capitato in un girone semplice. Nel girone C infatti, giocano anche il PSG, il Liverpool e la serba Stella Rossa. Un giorno prima del match di andata tra Napoli e Liverpool, quando la tensione per la partita è al suo apice, sulla pagina ufficiale del club inglese compare un annuncio che fa distogliere l’attenzione dei tifosi dal match in sé.

Avviso importante per i tifosi in viaggio per Napoli” si legge. Dopo alcune informazioni logistiche sulla partita, lo stadio San Paolo e il punto di ritrovo dei tifosi inglesi, la società aggiunge un corollario che non è passato inosservato. ” I tifosi sono caldamente invitati a non usare in nessun caso la metropolitana e il servizio bus. I tifosi devono inoltre ricordarsi di non aggirarsi per le strade della città da soli e di non indossare magliette, sciarpe o qualsiasi altra cosa che li faccia identificare come supporter del LFC (Liverpool Fotball Club, ndr)”.

Si attende una risposta dalla dirigenza del SSC Napoli.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.