×

Livorno, crolla il tetto di un asilo: tre bambini erano ancora all’interno

Crolla il tetto di un asilo mentre alcuni bambini si trovavano ancora all'interno: è quanto accaduto ieri pomeriggio a Livorno.

Livorno crolla tetto asilo

Tragedia sfiorata in un asilo di Livorno, dove nel pomeriggio di mercoledì 12 maggio 2021 è crollato il tetto di un asilo: tre bambini si trovavano ancora all’interno con le loro educatrici mentre gli altri erano usciti da poco. Fortunatamente tutti sono rimasti illesi.

Livorno, crolla il tetto di un asilo

Il crollo è avvenuto presso la struttura L’isola che non c’è di via Michon, in centro, intorno alle 17:15. Secondo le prime ricostruzioni a collassare sarebbe stata la terrazza situata sopra il tetto, cosa che ha fatto sprofondare quest’ultimo. Fortunatamente quasi tutti i bimbi erano già usciti dall’asilo per tornare a casa e all’interno della struttura ne erano presenti soltanto tre insieme alle loro insegnanti.

Tutti si trovavano in una zona distante da quella in cui è avvenuto il crollo e sono stati subito evacuati da una uscita secondaria della struttura, quella della cucina. Immediata la chiamata ai Vigili del Fuoco, intervenuti con una squadra e l’autoscala per mettere in sicurezza la struttura.

Livorno, crolla il tetto di un asilo: indagini sulle cause

Presenti sul posto anche Carabinieri, Polizia municipale e personale del Comune oltre alla comandante della Municipale Annalisa Maritan, al vicepresidente della Provincia Pietro Caruso e alla vicesindaco Libera Camici. Al momento non sono ancora chiare le cause del cedimento strutturale su cui stanno ancora indagando i tecnici. L’asilo può accogliere una cinquantina di bambini dai tre mesi ai tre anni di età, è attivo da settembre a giugno e offre una frequenza anche nei mesi di luglio e agosto.

Livorno, crolla il tetto di un asilo: parla la titolare

Sconvolta la titolare della struttura Martina Perassi, che agli agenti della Municipale ha raccontato quanto accaduto: “Per fortuna erano tutti usciti, dentro non c’era nessuno e i piccoli e le maestre stanno bene“. La stessa ha specificato che il crollo non è dipeso dalla struttura in sé ma che a venire giù è stata la terrazza soprastante. “Siamo rovinati, ma menomale non si è fatto male nessuno“, ha affermato.

Contents.media
Ultima ora