> > Livorno, un motorino travolge nonni e nipote, anziano grave in ospedale

Livorno, un motorino travolge nonni e nipote, anziano grave in ospedale

Brutto incidente lungo Viale Italia a Livorno

Motorino travolge nonni e nipote, anziano grave in ospedale dopo che l'impatto con il mezzo a due ruote gli aveva causato un brutto trauma cranico

Ancora un investimento a Livorno, dove un motorino travolge una famiglia composta da nonni e nipote: un anziano è grave in ospedale.

Il bilancio del brutto incidente che si è verificato lungo il centrale ed affollato Viale Italia è di cinque feriti in tutto. Di essi purtroppo, uno è stato tempestivamente ricoverato in ospedale in condizioni definite serie e con triage rosso: ha un brutto trauma cranico. Il lungomare livornese sembra essere diventato teatro tristemente privilegiato per incidenti di ogni sorta, in particolare per quelli che prevedono l’investimento di pedoni da parte di mezzi a due o a quattro ruote. 

Grave investimento: motorino travolge nonni e nipote sul lungomare di Livorno

L’ultimo in ordine di tempo, dopo un paio di investimenti di ciclisti a differenza di altri non mortali si è verificato intorno alle 19.00 di venerdì 30 luglio. Stando ad una ricostruzione basata sulla raccolta informazioni della polizia municipale un mezzo a due ruote, un motorino con due giovani a bordo, ha centrato in pieno e travolto  un’intera famigliola composta da due nonni con il loro nipotino di 10 anni.

Le testimonianze raccolte dagli operanti e riportate dai media locali dicono che l’investimento si sarebbe verificato mentre la famiglia era intenta ad attraversare le strisce pedonali. Il motorino invece stava percorrendo Viale Italia in direzione centro e con provenienza Antignano

In Viale Italia un motorino travolge nonni e nipote: l’anziano è in condizioni serie

All’altezza dei Bagni Fiume il botto addosso alla coppia di anziani ed al bambino.

I tre sono stati sbalzati a terra dall’impatto fortissimo e i mezzi di soccorsi sopraggiunti a razzo hanno provveduto al loro trasporto al pronto soccorso. Sul posto sono arrivati in pochi minuti cinque mezzi tra Misericordia di Antignano, via Verdi e Svs di Livorno per prestare le prime cure necessarie ai feriti. Feriti fra i quali in condizioni peggiori è apparso subito il nonno, un 67enne, ricoverato d’urgenza per un brutto trauma cranico. 

Motorino travolge nonni e nipote: ennesimo investimento dopo quello di inizio luglio

Ad allertare soccorritori e forze di polizia i passanti che hanno assistito all’incidente o che sono giunti nei concitati momenti successivi a quel tremendo botto. I due occupanti del motorino investitore avrebbero riportato contusioni guaribili in poco tempo. E solo poche settimane fa, lo scorso 8 luglio, sempre Viale Italia era stato teatro di un altro incidente e sempre con un investimento, quella volta ad opera di un’auto pirata sulle cui ricerche si era mobilitato anche il comune sulla sua pagina Facebook per la ricerca di eventuali testimoni.