Lo sguardo mobile dei turisti non a caso | Notizie.it
Lo sguardo mobile dei turisti non a caso
Cronaca

Lo sguardo mobile dei turisti non a caso

Turisti non a caso, un convegno a Bologna

Le parole intercultura e integrazione rischiano di diventare facili contenitori del nulla o belle etichette per discorsi e riflessioni intellettuali. A prenderle sul serio c’è l’associazione Turisti non caso che propone progetti dinamici sulle culture altre .

Il progetto che sta per concludersi è dedicato alla cultura romena e ha coinvolto 20 ragazzi romeni che sono stati in Italia. Stasera, a partire dalle 17 nella sala Silentium del Quartiere San Vitale, ci sarà il convegno conclusivo. Interverranno, tra gli altri, Mihai Mircea Butcovan, scrittore e giornalista per Internazionale e Il Manifesto e Gabriela Pentelescu, giornalista della Radio Nazionale Rumena. Si palerà del viaggio e della cultura esperienziale, una cultura fatta di incontri capace di mettere in discussione stereotipi e pregiudizi.

L’associazione Turisti non a caso da anni mette in evidenza la complessità dell’intercultura e del concetto di viaggio. Non sempre si viaggia per piacere e, talvolta, il viaggio diventa un’esperienza di illegalità.

In ogni caso, si vive un’esperienza di scambio che, un paese maturo democraticamente, dovrebbe supportare con azioni di supporto, proprio come quelle che mette in campo Turisti non a caso.

Guarda il sito dell’Associazione

L. B.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche