×

Lo smog

Condividi su Facebook
null

L’inquinamento atmosferico è associato a un aumento delle nascite pretermine del 30%. E’ quanto emerge da uno studio su dei neonati in Canada.
Sotto accusa sono finiti i combustibili fossili, petrolio e carbone, e i loro derivati durante la combustione. La ricerca ha scoperto anche che i fumi generati dalla combustione del gasolio sono associati a un rischio maggiore di parti pretermine del 10%, mentre ad altri inquinamenti come il nitrato di ammonio, usato nei fertilizzanti è legato un rischio maggiore dai 21% di nati prematuri.

Fondi di idrocarburi sono anche forni a legna e caminetti.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.