Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Lo spamming
Scienza & Tecnologia

Lo spamming

Lo spamming (detto anche fare spam) e’ l’invio di grandi quantita’ di messaggi di posta elettronica non richiesti (generalmente commerciali).
Nel suo significato originale la SPAM (spiced Ham) era carne in scatola che veniva fornita ai soldati dell’esercito americano. E’ stato scelto questo termine per indicare il disturbo compiuto dall’invio indiscriminato di posta elettronica traendo spunto da un vecchio sketch del Monty Python’s Flying Circus in cui un uomo e sua moglie entrano in un ristorante e prendono posto; poco distante da loro c’e’ una tavolata di buontemponi, con in testa i caratteristici elmi cornuti da vichinghi. Quando la cameriera arriva a prendere le ordinazioni, i vichinghi iniziano a cantare: “Spam spam spam…” così fragorosamente che i due clienti non riescono neppure a capire quali pietanze siano in menu’, dato che la voce della cameriera e’ continuamente inframezzata dalla parola spam; la cliente tenta ripetutamente di chiedere qualcosa che non contenga spam e, naturalmente, a cio’ che lei chiede si sovrappone la canzone dei vichinghi aggiungendo spam.

Per definizione lo spam viene inviato senza il permesso del destinatario ed e’ un comportamento ampiamente considerato inaccettabile dagli ISP (Internet Service Provider) e dalla maggior parte degli utenti Internet.

Mentre questi ultimi trovano lo spam fastidioso e con contenuti spesso offensivi, gli ISP si oppongono per i costi dell’elaborazione della pubblicità di altre persone.

il tuo provider, e’ molto attenta al problema dello spam, e fornisce con tutti i suoi piani di hosting strumenti per evitare di trovare la propria casella email intasata da posta indesiderata. Il piu’ importante degli strumenti messi a disposizione e’ Spam Assassins che utilizza la tecnica del filtraggio per cui il contenuto dei messaggi viene analizzati in modo automatico e vengono elimnati quelli che assomigliano a spam.

Rispetto a sistemi sviluppati in precedenza che facevano affidamento agli amministratori di sistema che specificavano le liste di parole o espressioni regolari non permesse nei messaggi di posta utilizzando quindi un filtraggio statico con difficolta’ di aggiornamento, Spam Assassins ricorre al filtraggio euristico che si basa nell’assegnare un punteggio numerico a frasi o modelli che si presentano nel messaggio.

Quest’ultimo puo’ essere positivo, indicando che probabilmente contiene spam o negativo in caso contrario. Ogni messaggio e’ analizzato e viene annotato il relativo punteggio, esso viene in seguito rifiutato o segnalato come spam se quest’ultimo e’ superiore ad un valore fissato. Nel tuo pannello di controllo potrai attivare Spam Assassins e creare le tue liste di punteggi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche