Logan Wolverine: curiosità sul personaggio
Logan Wolverine: curiosità sul personaggio
News

Logan Wolverine: curiosità sul personaggio

wolverine
wolverine

Logan Wolverine è uno tra gli eroi più famosi e amati della Marvel Comics. Scopriamo qualche informazione in più sulla vita di questo personaggio.

Chi è Logan Wolverine – James Logan Howlett, meglio noto come Wolverine, è un personaggio dei noti fumetti della Marvel Comics. Fu creato da Len Wein e da Herb Trimpe e apparve per la prima volta in The Incredible Hulk (Vol.2) nell’anno 1974.

Wolverine è un mutante, con una particolarità a livello di DNA che lo dota di capacità incredibili. Al momento è cosiderato tra i cento eroi principali della storia dei fumetti, piazzandosi al quarto posto in classifica.

Qualche dettaglio in più sul personaggio – Di Logan Wolverine si conoscono diverse informazioni, come per esempio la data di nascita. L’eroe della Marvel è nato il 24 maggio del 1888 in Canada, nella città di Alberta. Siamo anche a conoscenza dei dettagli fisici: è alto 1,68 cm, pesa 136 kg, ha gli occhi azzurri e i capelli neri, che però in alcuni numeri appaiono di color castano scuro.

Logan Wolverine è il solo supereoe che ha preso parte a tutti i gruppi del mondo della Marvel: Giant-Size X-Men #1 del 1975, Fantastici Quattro in Fantastic Four #348 del 1990 e ai Vendicatori in New Avengers #5 del 2005.

Altre curiosità sul personaggio – Logan Wolverine è anche un poliglotta.

L’eroe è in grado di parlare sette lingue: l’inglese, il russo, il francese, lo spagnolo, il portoghese, il coreano e il giapponese. In quanto alle debolezze, l’eroe della Marvel potrebbe morire se gettato nell’oceano, a causa del suo incredibile peso. Dotato di incredibili artigli e della capacità di curarsi da ogni tipo di ferita.

Il potere rigenerante gli fu donato solo a partire dal numero 133 di X-Men e precedentemente non menzionato. Sebbene l’adamantio primario, che costituisce il suo scheletro, sia il metallo più resistente dell’universo Marvel, Logan Wolverine può avere problemi si ruggine se a contatto con il carbonadio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche