×

Londra, vasto incendio al Camden Market: nessun ferito

default featured image 3 1200x900 768x576

Londra, continua il terrore nella capitale inglese. A meno di quattro settimane dalla tragedia della Grenfell Tower (dove hanno perso la vita 80 persone), la capitale ha vissuto un’altra notte, se non di terrore, quanto meno di paura, a causa di un altro incendio, divampato nella zona nord di Londra, a Camden Market, luogo molto popolare tra londinesi e turisti grazie all’offerta di negozi per lo shopping e dei locali notturni.

I vigili del fuoco hanno comunicato che 10 mezzi antincendio sono stati inviati sul posto non appena si è diffusa la notizia dell’incendio. Secondo le prime informazioni, non ci sarebbero vittime o feriti. Il mercato era già stato colpito da un violento incendio nel 2008.

Il racconto dei testimoni

Non sono ancora chiare le cause dell’incendio che ha di nuovo colpito Londra, ma sembra che le fiamme si siano originate al di sopra del ristorante «Honest Burger» nei pressi del mercato.

Billy Dunmore, uno studente di 22 anni, ha riferito al Guardian di aver visto il fuoco arrivare verso la strada dalle finestre sopra il ristorante mentre stava passando con alcuni amici e che la zona sembrava comunque deserta.

La testimonianza è confermata da Tim Hobern, 27 anni, gestore di un bar nei pressi di Camden Market, il quale ha detto di aver visto le fiamme nel negozio di chitarre, ma che comunque il mercato chiude intorno alle 7 della sera ed era quindi vuoto quando l’incendio è divampato.

Londra, torna la paura

Nonostante le rassicurazioni che nessuna persona è rimasta coinvolta nelle fiamme dell’incendio, a Londra la paura è tornata perchè, come ha spiegato un testimone, Joan Ribes, ”guardavamo le fiamme, ma temevamo che lo stabile potesse esplodere in qualsiasi momento poichè li’ vicino ci sono ristoranti con cucine‘. Il fuoco sembra si sia sprigionato al di sopra del ristorante ”Honest Burger” nei pressi del mercato.

L’incendio del 2008

Non è la prima volta che le fiamme colpiscono la città di Londra, più precisamente a Camden Market: un grosso incendio aveva distrutto una larga parte del mercato nel 2008, e i negozi all’interno del mercato rimasero chiusi per diversi mesi. I danni di questo nuovo rogo sarebbero comunque ingenti. In suo tweet la Lfb invitava i cittadini ad evitare la zona. Verso le 4 italiane, il rogo è stato definito dalla stessa London Fire Brigade sotto controllo.

l mercato è la quarta attrazione più visitata di Londra e a guardarla oggi è difficile immaginare come prima della metà del 1700 quest’area del nord di Londra fosse semplicemente un country side adibito a coltivazioni agricole. Nel 1820 venne aperto il Regent’s Canal che collega il Paddington Basin a ovest con il Limehouse Basin ad est, nei Docklands.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora