×

Londra, papà interviene per difendere la figlia: pugnalato a morte da due 14enni

Un papà ha difeso sua figlia dall'aggressione di un gruppo di ragazzi in strada. Due 14enni lo hanno pugnalato a morte.

James Markham

Un papà ha difeso sua figlia dall’aggressione di un gruppo di ragazzi in strada. Due 14enni lo hanno pugnalato a morte. Lo hanno colpito con diverse coltellate, di cui una fatale ai polmoni. Così è morto James Markham, uomo di 45 anni, a Londra.

Londra, papà difende la figlia e viene ucciso

James Markham, 45 anni, è stato ucciso a Londra per aver difeso sua figlia da un’aggressione. Due 14enni lo hanno colpito con diverse coltellate, di cui una fatale ai polmoni. Lo hanno ucciso senza pietà solo perché aveva difeso sua figlia, come avrebbe fatto qualsiasi altro papà. Ha deciso di intervenire in difesa della figlia, che era vittima di un’aggressione da parte di alcuni ragazzi che giravano armati di spranghe di ferro e cocci di bottiglia.

Inveivano contro di lei, così è intervenuto, ma quando lo ha fatto è stato aggredito e colpito a morte con delle coltellate. James Markham viveva nella zona nord-est di Londra, nel luogo in cui è avvenuto l’omicidio.

Londra, papà difende la figlia e viene ucciso: la famiglia sotto shock

La moglie Candice e la figlia Chloe, di soli 17 anni, sono completamente sotto shock. La ragazzina ha assistito all’aggressione del padre, mentre sua madre è arrivata in strada quando il marito era ormai in fin di vita.

L’autopsia ha chiarito che ad uccidere l’uomo è stata una coltellata ai polmoni, nonostante l’intervento dei sanitari sia stato davvero tempestivo. L’aggressione è avvenuta nel tardo pomeriggio di lunedì 9 agosto a Chingford. “Quei ragazzi andavano in giro con delle spranghe di metallo e minacciavano mia figlia, non è la prima volta che succede: li vedi camminare e rompere bottiglie per strada nella più totale anarchia, non c’è nessun controllo” ha dichiarato Candice, moglie della vittima.

Londra, papà difende la figlia e viene ucciso: arrestati due 14enni

L’indagine degli investigatori della Met Police ha portato all’arresto, nel pomeriggio di ieri, 11 agosto, di due ragazzi di 14 anni. Entrambi sono sotto custodia presso una stazione di polizia ad est di Londra, con l’accusa di omicidio. Il quartiere è rimasto scioccato per la scomparsa dell’uomo, che tutti hanno definito padre amorevole. “Era un tranquillo padre di famiglia con tre figli, è stato devastante sentire sua moglie urlare in quel modo” ha dichiarato una vicina di casa. Un’altra vicina di casa lo ha definito un uomo gentile, un padre di famiglia, con cui non ha mai avuto nessun tipo di problema.

Contents.media
Ultima ora