×

Loris Del Campo, tifoso della Salernitana morto: l’intervento del fratello

Il tifoso della Salernitana, Loris Del Campo, è morto in un incidente: per chiarirne le dinamiche, il fratello del 28enne è intervenuto con un appello.

Incidente
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Le dinamiche dell’incidente che ha causato la morte di Loris Del Campo, tifoso della Salernitana recentemente scomparso, non sono ancora state chiarite: per questo motivo, è intervenuto il fratello del giovane che ha chiesto aiuto a chiunque abbia assistito all’evento.

Loris Del Campo, tifoso della Salernitana morto: l’intervento del fratello

Il tifoso della Salernitana, Loris Del Campo, è deceduto a causa di un incidente stradale nella giornata di lunedì 10 maggio, nel corso dei festeggiamenti che si stavano tenendo a Salerno per la promozione della squadra in Serie A. Il sinistro si è verificato in prossimità del Lungomare Trieste e ha causato la morte sul colpo del 28enne, che viaggiava a bordo della sua moto in compagnia di un’amica, rimasta illesa.

La prematura e improvviso scomparsa del ragazzo ha devastato parenti e amici che faticano a metabolizzare il drammatico accaduto.

A questo proposito, nel tentativo di riuscire a comprendere le effettive dinamiche che hanno causato la morte del 28enne, il fratello del giovane, Alessio Del Campo, ha diramato un appello pubblico attraverso il quale ha chiesto a tutte le persone presenti sul luogo della tragedia di inviare foto e video che potrebbero rivelarsi indispensabili per ricostruire quanto avvenuto.

Per questo motivo, Alessio Del Campo ha dichiarato: “So che mi aiuterete e mi sarete vicino come avete fatto fino ad ora.

Confido ancora una volta in voi, per dare giustizia a Loris. Vi chiedo di fornire qualsiasi video o foto che riprendono la scena dell’incidente”.

Loris Del Campo, tifoso della Salernitana morto: le dinamiche da chiarire

In merito all’incidente dello scorso 10 maggio, infatti, la dinamica dell’incidente continua ad apparire poco chiara. È stato appurato, ad esempio che Loris Del Campo stava guidando il suo scooter, un SH 150, insieme a un’amica, sul Lungomare Trieste, a Salerno. Il luogo ha rappresentato una delle principali aree in cui si sono concentrati i festeggiamenti della tifoseria della Salernitana. In questo contesto, per cause ancora sconosciute, il 28enne ha perso il controllo del mezzo, scontrandosi contro l’asfalto, al pari dell’amica. Tuttavia, mentre la ragazza ha riportato ferite lievi, Loris Del Campo ha perso la vita.

Al sopraggiungere dei soccorritori, infatti, le condizioni del ragazzo sono apparse immediatamente molto gravi: pertanto, è stato trasportato d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, presso il quale è deceduto.

Loris Del Campo, tifoso della Salernitana morto: accertamenti e funerali

In seguito alla scomparsa del tifoso della Salernitana, sono stati ordinati accertamenti sul corpo del giovane volti a chiarire l’accaduto. Nonostante l’esame autoptico, però, non è ancora stato possibile stabilire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Intanto, la salma di Loris Del Campo è stata restituita ai familiari che hanno potuto celebrare i funerali del 28enne presso la chiesa di San Demetrio, nella mattinata di mercoledì 12 aprile.

Contents.media
Ultima ora