Idee per uno spuntino spezza-fame
Idee per uno spuntino spezza-fame
Salute & Benessere

Idee per uno spuntino spezza-fame

spuntino taglia-fame

Lo spuntino taglia-fame di metà pomeriggio serve per alleggerire la fame serale. Cosa mangiare, però? Ecco qualche spunto.

Lo spuntino di metà pomeriggio è un’ottima fonte di energia ed è un espediente per placare la fame e non arrivare famelici a cena. Fare una merenda sana aiuta, infatti, ad evitare le abbuffate serali, a tenere sotto controllo il peso e a colmare le lacune nutrizionali lasciate dai pasti. Uno spuntino sano e con porzioni adeguate porta enormi benefici al nostro organismo. Cosa mangiare, quindi? Ecco qualche consiglio per uno spuntino taglia-fame sano ed equilibrato.

Lo spuntino taglia-fame

I medici esperti in nutrizione sembrano concordare sul fatto che, per la merenda di metà pomeriggio, l’ideale sarebbe ingerire una quantità di calorie che si aggira intorno a 100 unità. Cosa ne dite di una manciata di frutta secca a base di noci o nocciole, per esempio? Oppure un pacchetto di cracker integrali con una spalmata di hummus di ceci? Se preferite il dolce e volete optare, invece, per una dose di proteine, l’ideale è senz’altro la frutta.

Una banana o una mela con un po’ di burro di arachidi, o una barretta energetica, anche fatta in casa, a base di frutta secca e cereali integrali. Attenzione, però, a non esagerare con le calorie. Ci sono diversi espedienti per tenere sotto controllo le calorie assunte con lo spuntino di metà pomeriggio. Evitate, innanzitutto, le merendine confezionate, che contengono un’alta quantità di zuccheri e additivi. Scegliete, invece, uno yogurt o uno spuntino a base di cereali integrali.

Per i più golosi

Se siete particolarmente golosi, provate a soddisfare la vostra voglia di dolce aggiungendo del miele o una crema alle nocciole senza zucchero al vostro spuntino taglia-fame. Per fare il pieno di proteine e se siete amanti del salato, potete prepararvi un toast integrale con crema di avocado e succo di limone. L’ideale, comunque, è aggiungere sempre della frutta secca, altamente proteica e ricca di omega-3. Una manciata di pistacchi, per esempio, è gustosa e ricca di fibre e proteine. È, dunque, un perfetto spuntino taglia-fame. Se amate lo yogurt, date la preferenza a quello greco. Contiene più proteine degli altri ed è, solitamente, senza zuccheri aggiunti. Occhio, invece, a quelli alla frutta, hanno solitamente moltissimi ingredienti, tra i quali, appunto, lo zucchero. Sperimentate coi frullati e la frutta di stagione: un bel bicchiere garantisce un senso di sazietà che vi consentirà di arrivare fino a cena.

Per chi lavora fuori casa

L’ostacolo maggiore da superare è quello di fare un buono spuntino di metà pomeriggio anche fuori casa. Non cedete alla tentazione di comprare qualcosa di confezionato. Preparatevi per tempo. Se avete bisogno di uno snack veloce da consumare in ufficio, sui mezzi o in mezzo al traffico, tenetene uno sempre con voi. Vanno benissimo le barrette di cereali, proteiche o energetiche, con frutta secca e uvetta. In alternativa, portate sempre con voi un sacchetto di frutta secca già sgusciata o una confezione di frutta disidratata.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora