Lotteria Italia, il fortunato vincitore: 'Ora solo spese'
Lotteria Italia, il fortunato vincitore: ‘Ora solo spese’
Torino

Lotteria Italia, il fortunato vincitore: ‘Ora solo spese’

lotteria italia

Il vincitore della lotteria Italia, un parcheggiatore di Pinerolo, otterrà il premio solo tra 3 mesi. Inoltre, 120mila euro sono decurtati dalle tasse

Vincere la Lotteria Italia non è cosa da tutti e da tutti i giorni. Certo, serve ‘solo’ tanta fortuna. Ma è comunque un evento, e Biagio Vigna, parcheggiatore di una discoteca di Pinerolo, è il fortunato vincitore dell’ultima edizione. Il signor Vigna è diventato nel giro di pochissimo tempo una star locale. Il montepremi è di un milione di euro. Tuttavia non è esattamente così. Biagio Vigna potrà incassare la cifra tra tre mesi, e 120mila euro sono già stati decurtati dalle tasse. Comunque, rimane una bella cifra.

Lotteria Italia vincitore

Biagio Vigna, vincitore dell’ultima Lotteria Italia, è diventato una star, almeno a livello locale. Molti lo fermano, e si complimentano con lui. Altri, invece invidiosi, mettono in discussione la sua vincita. Ma ormai è sentenziato. Biagio Vigna è il vincitore indiscusso. Eppure incassare quel milione di euro, più precisamente quel che ne resta, si sta rivelando impresa tutt’altro che facile ed immediata. La figlia Francesca è riuscita, dopo non poche traversie, a far depositare il biglietto vincente.

Tuttavia, è venuto fuori che il milione di euro intero non ci sarà. Lo Stato si prende, infatti, il 12 per cento. Biagio Vigna, a questo punto, si chiede: ”Perché scrivono sul biglietto un milione? Dovrebbero scrivere, come nel mio caso: ‘Si vincono 880mila euro‘”.

lotteria italia

lotteria Italia burocrazia

Comunque nessuno può sputare su 880mila euro. Non è questo che Biagio Vigna intende dire. Tuttavia, adesso sta affrontando solo spese. Oltre 500 euro sono state pagate a un’azienda di trasporto valori per portare il biglietto da Pinerolo a Roma, nella sede di chi deve pagare il vincitore di Lotteria Italia. Infatti, non si può semplicemente depisitarlo in banca, bisogna fisicamente portarlo nella Capitale, col rischio di smarrire il fortunato foglio di carta. Biagio si è così rivolto all’istituto di vigilanza privata che ha un’assicurazione per coprire questo tipo di eventi. Ma sono stati altri soldi investiti. Inoltre, è stato aperto un conto corrente apposta per versare la somma vinta.

Per adesso, la vita di Biagio Vigna non sembra essere cambiata in alcun modo.

Lui continia a fare il parcheggiatore per la discoteca Zero Club di Pinerolo.

Pugno da un milione

C’è un interessante aneddoto, che Biagio Vigna ha raccontato a Repubblica. Se anni fa non avesse dato un pugno al caporalmaggiore, non avrebbe vinto la Lottera Italia. A causa di questo gesto, venne mandato nel glorioso 1° reggimento Nizza Cavalleria a Pinerolo. Doveva essere una punizione, ma l’effetto scaturito non fu questo. A Pinerolo, Biagio si è fatto subito molti amici, ed era particolarmente apprezzato dalle ragazze. Quel pugno ha reso felice Biagio Vigna. Inoltre, il biglietto vincente era l’ultimo disponibile presso l’edicola di un suo caro amico. Se non l’avesse comprato Biagio Vigna, sarebbe stato lui il vincitore di Lotteria Italia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora