×

Louis Vuitton e Gwyneth Paltrow

Meno male che c’è Gwyneth. Il suo nome (per quanto pressoché impronunciabile) è sempre una garanzia di sicurezza, in fatto di look. Come dimenticare l’abito Ralph Lauren color confetto indossato per ricevere l’Oscar da Migliore Attrice per “Shakespeare in Love”? Come non pensare alla glamourissima campagna pubblicitaria di Tod’s dello scorso anno? Questa principessa di Manhattan non sbaglia un colpo.

Non ha sbagliato nemmeno in questa occasione, l’apertura di un nuovo store Louis Vuitton a Londra, dove si è presentata abbigliata con un modello della nuova collezione FW 2010-11 della maison, che tanto per cambiare le stava d’incanto, abbinato a pochette e scarpe Marc Jacobs per Louis Vuitton FW 10-11. Wow.Certo che fa freddo, a Londra.

Questi modelli non sono ancora disponibili per le comuni mortali, dovremo attendere come minimo Luglio per vederli nei negozi, ma possiamo già ammirarli in queste immagini tratte dalle sfilate.

Vi piacciono? Io personalmente mi sciolgo in brodo di giuggiole davanti alla delicata puntina (a proposito, spero non abbiate cestinato le scarpe a punta di qualche stagione fa…. il ritorno della punta è ormai ufficiale) sormontata dall’enorme fiocco…. Fanno un po’ “scarpa di Maria Antonietta”, sempre che la Delfina di Francia fosse in grado di reggersi in piedi con un tacco del genere… ecco, forse il tacco io l’avrei preferito un po’ più sottile, ma è solo questione del mio gusto personale.

Un applauso a Marc Jacobs per le sue nuove creazioni, e uno a Gwyneth che a quasi quarant’anni si può permettere una mise che tante ventenni non potrebbero neanche sognarsi di indossare…. Piove sempre sul bagnato, insomma.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche