Louisiana. Bambina di 13 anni partorisce nel bagno e lascia il neonato davanti alla casa di un'insegnante
Louisiana. Bambina di 13 anni partorisce nel bagno e lascia il neonato davanti alla casa di un’insegnante
Esteri

Louisiana. Bambina di 13 anni partorisce nel bagno e lascia il neonato davanti alla casa di un’insegnante

bambina

Louisiana. Una bambina di 13 anni partorisce nel bagno di casa sua. Presa dal panico lascia il neonato di fronte alla casa di un'insegnante. Sembra che non sapesse di essere incinta.

Baker, Louisiana. Una bambina di appena 13 anni ha partorito il suo bambino in casa. Precisamente, nel bagno. Questa è l’ultima notizia che arriva dalla Louisiana. Il fatto è avvenuto domenica mattina.

La vicenda

Una ragazzina di Baker, una piccola città della Louisiana, si è svegliata domenica mattina con le doglie. A quanto detto dai media locali, quando si è recata in bagno, la sorpresa è stata grande anche per lei. Quello che sembrava un semplice mal di pancia, le ha fatto avere un bambino. Non era nemmeno consapevole del fatto che fosse incinta. Dopo aver messo al mondo suo figlio, la bambina ha mantenuto la calma, ha pulito tutto levando il sangue. Non voleva che la famiglia si accorgesse di quello che era da poco successo.

Presa dal panico, ha deciso di portare il bimbo appena nato di fronte alla casa di una sua insegnante. “La ragazza non aveva idea di cosa fare con il bambino, quindi ha pensato all’insegnante” ha chiarito il capo della polizia.

Sicura dal fatto che lei avrebbe saputo cosa fare con il piccolo. Dopo che la donna, non identificata, ha sentito bussare alla porta, si è trovata davanti il neonato su un gradino. La prima cosa che ha fatto è stata chiamare la polizia. Nonostante tutto quello che aveva subito il neonato stava benissimo, non aveva subito traumi. Anche se il cordone ombelicale era ancora attaccato a lui. In seguito, per assicurargli le attenzioni necessarie, è stato affidato ai servizi sociali. Le autorità si sono messe subito alla ricerca della 13enne e in poco tempo sono riusciti a risalire a lei. Sembrerebbe, inoltre, a quanto dicono i media americani, che il padre sia un suo coetaneo, quindi, anche lui minorenne.

Nessuno si era accorto di nulla

Nessuno era a conoscenza del fatto che fosse incinta. Neanche i suoi genitori si sono accorti di nulla. La ragazzina è rimasta nell’anonimato, in quanto minorenne. Non è chiaro, in ogni caso, come abbia fatto la 13enne a partorire lasciando all’oscuro di tutto sua madre e suo padre, che si trovavano persino in casa.

Le contrazioni, secondo quando dichiarato alla polizia, sono iniziate all’alba di domenica mattina. La bambina non ha retto al dolore immenso che ha sentito e si è recata, quindi, in bagno.

Il neonato è stato portato poi dalle forze dell’Ordine presso il “Department of Children and Families” che si occupa, appunto, di bambini abbandonati. La polizia, ora, sta indagando meglio sul fatto accaduto. Ancora non sono chiare le dinamiche precise della vicenda.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora