×

L’sms ha vent’anni

Era il 1992 quando il messaggio di testo SMS fu per la prima volta inviato. Una forma di scrittura che ha cambiato, nel bene e nel male, il modo di vivere e di convivere con la scrittura, aprendo una nuova frontiera di comunicazione. Espressioni innovative entrate a far parte dell’uso comune, modalità di scrittura personalizzata e dono della sintesi, hanno condotto poi l’uomo ad utilizzare tali “modi di dire” anche nella vita normale e nella scrittura normale.

Ecco che non passa inosservato sostituire la C con la K, qualcosa o qualcuno con una sigla (qls, qlc), per con la X, comunque con CMQ e via discorrendo. Inoltre l’utilizzo delle faccine, più o meno ammiccanti e simpatiche è entrato proprio grazie agli sms a far parte della vita comune.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche