×

Luc Montagnier, funerali a porte chiuse a Parigi: la decisione della famiglia

I funerali di Luc Montagnier, Premio Nobel morto a 89 anni, si terranno a porte chiuse presso la sala della Coupole del cimitero Père-Lachaise di Parigi.

Luc Montagnier morto

Sarà una cerimonia a porte chiuse quella in cui verranno celebrati i funerali dello scienziato Luc Montagnier, morto negli scorsi giorni all’Ospedale americano di Neuilly. L’uomo, diventato negli ultimi tempi un punto di riferimento per i no vax, aveva 89 anni.

Luc Montagnier: i funerali

Secondo quanto riportato da France Soir, il medesimo sito che per primo aveva dato la notizia della scomparsa del Premio Nobel, la famiglia avrebbe infatti deciso di dare l’ultimo addio al proprio caro in forma privata.

Chiunque volesse mostrare la propria vicinanza partecipando alla cerimonia potrà comunque farlo rimanendo all’esterno della sala della Coupole del cimitero Père-Lachaise di Parigi. La celebrazione è stata fissata per martedì 22 febbraio 2022 alle ore 15.

Luc Montagnier, i funerali: parla Guillaume

A riferirlo al sito sarebbe stato il dottor Gérard Guillaume, scienziato vicino a Montagnier che aveva riferito della sua morte. “Questa volta il cuore ha ceduto”, aveva riferito l’uomo senza aggiungere dettagli sulle cause del decesso. “Non spetta a me dare informazioni, spetta alla famiglia decidere se esprimersi o meno. Io posso dire che se n’è andato in pace, con dignità, accanto ai propri cari.

Era molto anziano, malato da tempo, fragile, aveva aggiunto.

Contents.media
Ultima ora