×

Luca Morisi indagato per cessione di droga: “Voglio essere interrogato, non ho commesso reati”

Guai in vista per l'ex responsabile della comunicazione social di Matteo Salvini, Luca Morisi, indagato per spaccio e cessione di droga.

Morisi indagato per droga

Guai in vista per l’ex responsabile della comunicazione social di Matteo Salvini, Luca Morisi, indagato per spaccio e cessione di droga.

Luca Morisi indagato per cessione di droga

L’ex responsabile della comunicazione social ed amico di Matteo Salvini è attualmente indagato per cessione di droga, in seguito alla segnalazione di tre ragazzi.

I giovani erano stati colti in flagrante, in possesso di sostenze stupefacenti, ed avevano indicato proprio l’ex-guru della comunicazione come loro spacciatore.

Luca Morisi indagato per cessione di droga: la perquisizione

In seguito alle informazioni ricevute dai ragazzi, le Forze dell’Ordine hanno reperito un mandato di perquisizione per visionare l’abitazione di Luca Morisi, situata a Belfiore, in provincia di Verona. La perquisizione è scattata il pomeriggio dello scorso 14 agosto ed effettivamente nella dimora dell’amico di Matteo Salvini è stata ritrovata della cocaina.

Luca Morisi indagato per cessione di droga: le parole dell’avvocato

Il difensore del Sig. Morisi, l’avvocato Fabio Pinello, conferma di aver:

«Già manifestato all’Autorità Giudiziaria la piena disponibilità del suo assistito a chiarire tutti gli aspetti della vicenda, ribadendo la piena convinzione della irrilevanza penale della condotta di Morisi, il quale non ha mai posseduto il flacone contenente il liquido oggetto di accertamenti».

Lo stesso Luca Morisi infatti ha dichiarato più volte «Voglio essere interrogato, non ho commesso reati».

Contents.media
Ultima ora