Luci di Natale: attenzione al marchio CE - Notizie.it
Luci di Natale: attenzione al marchio CE
Attualità

Luci di Natale: attenzione al marchio CE

Come sempre nel perido natalizio si tirano fuori dalla soffitta le luci e i ninnoli luminosi. Le lampadine bruciate si possono sì sostituire, ma spesso conviene comprare una “fila di luci” nuova, che comunque non ha un costo elevato. La maggior parte di questi prodotti sono “Made in Cina”. Attenzione però ai prezzi e a quello che si trova sugli scaffali.

E’ infatti fondamentale verificare sulla confezione alcune diciture, alcuni loghi, alcuni parametri, per ridurre il rischio di fregatura: fondamentale è la marcatura CE (attenzione alla forma gemetrica: quello europeo la C e la E sono come semicerchi e leggermente distanziati, quello fasullo, che starebbe per China Export, tende al avere lettere ravvicinate e leggermente ovalizzate), l’indicazione delle componenti contenuti nella confezione e istruzioni in lingua italiana.

Oltre 400 mila prodotti cinesi pericolosi per la salute, in gran parte luminarie di Natale, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in tre negozi della provincia di Macerata, negozi gestiti da cinesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche