×

L’Ucraina premia il soldato di Snake Island che aveva detto ai russi “Go f*ck yourself”

L'Ucraina ha premiato Roman Hrybov, soldato di Snake Island che si era rifiutato di arrendersi ai russi dicendo loro "Go f*ck yourself".

Ucraina premia soldato Snake Island

Inizialmente dato per morto insieme alle altre guardie di confine di Snake Island, il soldato che aveva pronunciato la famosa frase “Nave da guerra russa, vai a farti fottere” è tornato nella sua città ed è stato premiato: le sue parole sono diventate un simbolo della resistenza ucraina contro i russi.

Ucraina premia soldato di Snake Island

Si tratta di Roman Hrybov, membro della Guardia costiera ucraina che il 24 febbraio, giorno dell’inizio dell’invasione, si trovava sull’isolotto Zminyi, l’isola dei serpenti. Una nave di Mosca, avvicinandosi all’isola, aveva intimato ai soldati di arrendersi (“Vi suggerisco di deporre le armi per evitare spargimenti di sangue e perdite inutili, altrimenti verrete bombardati“) ed egli aveva coraggiosamente risposto con la frase sopra citata.

Lo scambio di prigionieri

Inizialmente si pensava che lui e tutte le guardie di confine di Snake Island fossero state uccise durante un attacco russo per non essersi volute arrendere (lo aveva confermato anche Zelensky annunciando per loro la decorazione di Eroe dell’Ucraina). In un secondo tempo era invece emerso che i soldati erano sopravvissuti e stati fatti prigionieri. Il presidente ucraino aveva dunque annunciato che “tutti coloro che erano stati fatti prigionieri sono stati scambiati dopo che la Russia ce lo ha proposto“.

Lo scambio ha coinvolto 19 marinai ucraini tra cui i 13 di Snake Island.

Hrybov è dunque tornato a casa, a Cherkay, e ad attenderlo c’era un premio per il suo servizio, una medaglia per i servizi resi alla nazione.

Contents.media
Ultima ora