×

Lukaku, festa di compleanno in hotel con 23 persone nonostante le restrizioni: tutti multati

Festa di compleanno in hotel con intervento dei Carabinieri, per il calciatore dell'Inter Lukaku, alla presenza di 23 partecipanti, tutti sanzionati

Lukaku: festa di compleanno conclusa con l'intervento dei Carabinieri

Un compleanno con sorpresa, sì, ma quella della partecipazione straordinaria dei Carabinieri alla festa, per il calciatore dell’Inter, Romelo Lukaku, il quale in compagnia di altre 23 persone è stato sanzionato per aver preso parte ad un festeggiamento clandestino organizzato in suo onore, all’interno di una sala eventi di un hotel a Milano.

Milano, la festa di compleanno di Lukaku

Nella notte tra il 12 e il 13 maggio e più precisamente alle ore 3:00, i Carabinieri della Compagnia Milano Duomo sono intervenuti in un hotel del centro, il “The Square Milano Duomo” mentre era in corso il festeggiamento del 28esimo compleanno del calciatore dell’Inter, Romelo Lukaku.

Nel totale, alla festa di Lukaku, in hotel, sono state identificate dai Carabinieri, oltre al festeggiato, ben 23 persone, che saranno sanzionate per violazione delle norme sul contenimento del contagio da Covid-19.

Tra i multati, anche il direttore dell’albergo, che si è occupato dell’organizzazione dell’evento e i tre calciatori dell’Inter: Hakimi, Young e Perisic.

Festa di compleanno di Lukaku: la segnalazione

A far scattare l’intervento dei Carabinieri, sarebbe stata una segnalazione pervenuta al 112. Secondo alcune indiscrezioni riportate dalla Gazzetta Dello Sport, la chiamata sarebbe partita da un volto noto tra gli influencer, si tratterebbe di un personaggio televisivo, presente alla festa e che in queste settimane è stata accostata ad un calciatore.

Festa di compleanno di Lukaku: la versione dell’entourage del calciatore

Sembra che l’entourage di Lukaku abbia smentito il fatto che il giocatore abbia organizzato la festa, ma tuttavia pare non ne abbia smentito ovviamente la partecipazione, che di fatto è stata verbalizzata dai Carabinieri.

Festa di compleanno di Lukaku: i provvedimenti da parte dell’Inter

Sul sito della squadra dell’Inter, alla sezione News, nella giornata del 13 maggio è stata pubblicata una nota d’augurio per il membro della squadra, Romelu Lukaku, ecco cosa riporta:

Tanti auguri Romelu! Oggi Lukaku festeggia il suo secondo compleanno in neroazzurro, il primo da Campione d’Italia e non poteva che celebrarlo anche in campo, con il gol che ha chiuso Inter-Roma, impacchettato da Hakimi”.

Tuttavia, il seguito della festa di compleanno clandestina, finita con l’intervento dei Carabinieri, potrebbe non essere piacevole, anche dal punto di vista sportivo e tecnico, l’Inter infatti potrebbe decidere nelle prossime ore di prendere provvedimenti nei confronti di Lukaku, Young, Perisic e Hakimi, dopo l’accaduto.

I giocatori rischiano una multa dalla società neroazzurra, per il mancato rispetto delle normative anti-Covid, che potrebbe essere molto alta. Inoltre non è esclusa una possibile messa in discussione della partecipazione dei quattro giocatori al match di campionato contro la Juventus.

Contents.media
Ultima ora