L'ultima notte dell'anno - Notizie.it
L’ultima notte dell’anno
Bologna

L’ultima notte dell’anno

Con L'ultima notte dell'anno si conclude la rassegna La scena dell'incontro. Venerdì 16 e sabato 17 luglio ai giardini di Filippo Re.

Teatro e integrazione, questo il connubio proposto dalla Compagnia Multiculturale del Teatro dell’Argine, un percorso ormai consolidato in un progetto teatrale che si interroga sulle culture “altre” presentando sulla scena storie del comune disagio migrante.

Tra i protagonisti, diretti da Nicola Bonazzi e Pietro Floridia, ci sono proprio i migranti: un camerunense, due moldavi, una cinese, una brasiliana, una polacca, una congolese, un curdo, un’iraniana. Culture differenti che hanno trovato nell’espressione teatrale uno spazio comune per raccontare e raccontarsi.

Lo spettacolo proposto venerdì 16 e sabato 17 luglio ai Giardini di Filippo Re– a conclusione della rassegna La scena dell’incontro – propone l’immagine densamente simbolica dell’ultima notte dell’anno come metafora di un divenire che lascia alle spalle il passato. E’ quel legittimo sogno di cambiamento di coloro che lasciano la propria terra caricandosi di desideri a volte disattesi. Sulla scena si alterneranno storie di una realtà vicina quanto sconosciuta e segnata da stereotipi destinati ad incidere nell’immaginario collettivo una visione distorta dello “straniero”. Il teatro, nel suo gioco di simulazioni, è capace di svelare le verità taciute e le nuove, ma subdole, forme di discriminazione.

Luigia Bencivenga

Venerdì 16 e sabato 17 e luglio ore 21.30 – Giardini di Via Filippo Re

Spettacolo: L’ULTIMA NOTTE DELL’ANNO – Compagnia Multiculturale del Teatro dell’Argine

con Alicja Borkowska, Micaela Casalboni, Lorenzo Cimmino, Giulia Franzaresi, Idris Hussain, Aimé Javice, Mihail Lebedenco, Victorine Mputu Liwoza, Sanam Naderi, Irina Puscas, Ida Strizzi, Giulia Ventura, Xue Yao, Daniela Zambon Scarpari; costumi di Cristina Gamberini; regia di Nicola Bonazzi e Pietro Floridia


?

luigia bencivenga
guarda il mio profilo
su giovaniartisti.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.