×

L’Unità di Bologna a rischio chiusura: perchè?

Condividi su Facebook

L'Unità a rischio chiusura

La chiusura dell’edizione bolognese del quotidiano– ha commentato Donini, segretario del PD di Bolognasarebbe un fatto veramente grave. Come Partito Democratico ci attiveremo in tutti i modi per trovare una soluzione che permetta di mantenere viva una voce attenta alla città, in particolare al mondo del lavoro e delle fasce sociali più deboli, e consenta di salvare il posto di lavoro ai validissimi professionisti impegnati nella redazione

La chiusura di un quotidiano, sia organo di partito che “laico”, sia finanziato da soldi pubblici che interamente indipendente, è un fatto grave.

Dispiace avere voci in meno da ascoltare, ma ci si può chiedere almeno perchè?

Proviamo a fare due ipotesi. 1) I lettori sono diminuiti e chi prima comprava L’Unità ora compra Repubblica (soprattutto nella versione online Bologna) o Il Fatto.

2) Perchè chi compra l’Unità ha un’identità, e a Bologna l’identità del Pd, adesso, è incarnata dal rampante Donini, un po’ tamarro ma tanto tanto democratico di centro.

Vi prego di guardare bene il video e il commento al video:

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.