×

Luoghi abbandonati: la casa del violino, a Scogna Sottana

Condividi su Facebook

Musica ed orrore: tra i luoghi abbandonati d'Italia ce n'è uno nascosto dalle note di un violino. Si trova a Scogna Sottana, località "inesistente"

Tanti e tanti anni fa, nei pressi di La Spezia, una casa ospitava un giovane musicista che si esercitava ogni giorno sulle note del suo splendido violino.

La casa del violino

La casa era isolata ed il musicista lì era quindi solo.

Quando, dopo una lunga ed atroce malattia, il violinista morì e la casa rimase deserta e nel novero dei luoghi abbandonati, capitò che più di una volta la casa fosse rifugio di qualcuno che cercasse un alloggio di fortuna. Tutti gli ospiti improvvisati, però, assicuravano che durante la notte il violino si mettesse a suonare da solo, e che la sua musica fosse accompagnata da tetre e lunghe urla.

Il mistero si infittisce

La casa ad oggi è libera, di proprietà comunale, pare, e quindi accessibile a chiunque abbia il coraggio di passare lì una notte, ma c’è un unico problema: nessuno sa dove sia! Alcuni diranno: “ma è ovvio, è nel comune di Scogna Sottana”. Parrebbe logico in effetti, soltanto che quel comune, in realtà, non esiste. Molti pensano che sia l’antico nome del comune di Scogna inferiore, questo davvero esistente ed in provincia di La Spezia, ma ad oggi la casa del violino sembra introvabile

1 / 6
1 / 6

Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Modestino Picariello

Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.