Luoghi abbandonati: la maledizione di Dirty Dancing
Luoghi abbandonati: la maledizione di Dirty Dancing
Viaggi

Luoghi abbandonati: la maledizione di Dirty Dancing

Se vi dicessimo che Borscht Belt è uno dei luoghi abbandonati più famosi al mondo, non ci credereste

Se vi dicessimo che è stato il parco di divertimenti di Dirty Dancing vi sarebbe tutto più chiaro

LA FINE DI UN’EPOCA E DI UN MITO – Questa storia di luoghi abbandonati inizia molto dopo tante altre. Siamo nel 1987 e un film partito con basso budget fa cantare e ballare il mondo intero raggiungendo vette da record. E’ Dirty Dancing, una delle pellicole più viste della storia, ma anche delle più maledette. Tutti furono colpiti da sfortune più o meno grandi dopo l’uscita del film, perfino le location! Come molti ricorderanno, all’inizio del film la famiglia Houseman (composta da padre, madre e le due figlie) si reca in vacanza nelle Catskill Mountains, presso un villaggio turistico di proprietà dell’anziano Max Kellerman. Quel villaggio turistico era Borscht Belt e pochi anni dopo le riprese venne abbandonato per poi versare nel degrado più assoluto.

CONDIZIONE DI DEGRADO – Il resort Kellermann, il cuore della struttura, è stato raso al suolo e dalle sue ceneri è nato un centro benessere, ed è stato il luogo che probabilmente ha avuto il destino migliore.

Alcune strutture sono state trasformate in carceri o in istituti di isolamento o in luoghi di meditazione, molte altre versano nel degrado e molti attori del film, tra quelli restati in vita, hanno fatto delle foto alle strutture per criticare la loro crisi. In realtà la ragione dell’abbandono è puramente economica: con l’avvento, alla fine degli anni ’60, di strutture migliori e più economiche, le Catskills Mountains hanno perso il loro fascino e sono rapidamente crollate come luogo turistico e non sono mai state recuperate. Basti pensare che la sala dove Johnny Castle e Frances “Baby” Houseman ballavano i loro passi “proibiti” ora non è altro che un mucchio di macerie. Le stanze, la hall, la piscine: sta tutto sparendo sotto la vegetazione. E sotto l’incuria degli abitanti del circondario

1 / 6
1 / 6
Luoghi abbandonati Borscht Belt 2
Luoghi abbandonati Borscht Belt 3
Luoghi abbandonati Borscht Belt 4
Luoghi abbandonati Borscht Belt 5
Luoghi abbandonati Borscht Belt 6
Luoghi abbandonati Borscht Belt

Per approfondire

Una raccolta di immagini e storie di luoghi abbandonati provenienti da tutto il mondo in cui il tempo si è fermato.

Richard Happer descrive questi luoghi ricchi di mistero e di fascino, diventati ormai noti per essere desolati e in rovina, con uno stile intrigante e innovativo per tenere il lettore incollato alle pagine del libro.

Tutti i luoghi abbandonati del mondo contenuti in questa raccolta fotografica ricca di immagini suggestive e misteriose che vi farà rivivere forti emozioni. Disponibile in lingua inglese, il volume contiene descrizioni accurate sulla storia dei diversi luoghi e di come questi siano diventati un’attrazione turistica apprezzata da molti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 754 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+