> > Lutto nel rugby: morto Mogorovich, campione fra Trieste e Fogliano

Lutto nel rugby: morto Mogorovich, campione fra Trieste e Fogliano

Steven Mogorovich

Alle elezioni comunali del 2006 si era candidato con la lista dei "Verdi per Ronchi", lutto nel rugby: morto Mogorovich, campione fra Trieste e Fogliano

Lutto nel rugby: morto Steven Mogorovich, campione fra Trieste e Fogliano: padre di due giovani talenti, abitava a Vermegliano ed è stato vittima di un malore fatale a 58 anni.

I media spiegano che Mogorovich era rimasto vedovo e che è deceduto gettando nello sconforto Ronchi dei Legionari, la comunità dove l’atleta era amatissimo.

Lutto nel rugby: morto Mogorovich

La morte dello sportivo è un lutto anche per le sue spiccate qualità umane. Mogorovich era nato il 30 giugno del 1964 a Sydney, in Australia ed era arrivato in Italia da ragazzo. Aveva vissuto Trieste ed alle elezioni comunali del 2006, si era candidato con la lista dei “Verdi per Ronchi”.

Purtroppo una tragedia era in agguato e nel 2019 era rimasto vedovo.

I due figli e l’amore per la palla ovale

Viveva nel rione di Vermegliano con i suoi figli Alessio ed Emiliano, due cultori delrugby. I media fanno sapere che “Alessio gioca con la Venjulia di Trieste nella formazione under 17, la squadra di cui Steven era dirigente accompagnatore, mentre l’altro figlio, Emiliano, ha appena concluso il corso per diventare arbitro”.

Steven Mogorovich da dipendente pubblico aveva fondato e presieduto per molti anni l’Api, cioè l’associazione palla ovale isontina.