Madre decapita figlioletta: psicosi post-partum - Notizie.it
Madre decapita figlioletta: psicosi post-partum
Cronaca

Madre decapita figlioletta: psicosi post-partum

Orrore negli Stati Uniti. Una ragazza di venti anni ha ucciso la figlia di appena tre mesi tagliandole la testa. Il macabro episodio è accaduto nella casa della donna a College Hill. Alcuni bambini che giocavano nei pressi dell’abitazione hanno dato l’allarme quando si sono accorti che il corpicino della piccola giaceva sul tavolo fuori al balcone. La polizia, subito intervenuta, si è trovata dinanzi una scena a dir poco raccapricciante: la bimba, il cui nome era Janiyah aveva la testa mozzata. Deasia Watkins, questo il nome della mamma assassina, soffriva da tempo di gravi disagi psichici. Anche i servizi sociali ne erano al corrente, tanto che nei mesi scorsi Janiyah era stata affidata in custodia ad una zia.

Un parente di Deasia ha raccontato che la donna diceva di essere ossessionata dai demoni. La sua è una forma gravissima di psicosi che colpisce una mamma su mille dopo il parto. Il cugino riferisce anche di averla sentita parlare di demonio e altre cose del genere.

Una cosa è certa: forse questa tragedia “annunciata” si poteva benissimo evitare.

1 Trackback & Pingback

  1. Madre decapita figlioletta: psicosi post-partum | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche