×

Maestra no mask in terapia intensiva per Covid, il padre: “Si è fidata di un gruppo di esaltati”

Il padre della maestra no mask, che è finita in terapia intensiva per Covid, ha spiegato che è stata mal consigliata e ha seguito le persone sbagliate

Sabrina Pattarello

Il padre della maestra no task, che è finita in terapia intensiva per Covid, ha spiegato che è stata mal consigliata e ha seguito le persone sbagliate. Le condizioni di Sabrina Pattarello sono gravi. 

Maestra no mask in terapia intensiva per Covid, il padre:  “Mia figlia è stata mal consigliata”

Le condizioni di salute di Sabrina Pattarello, maestra veneta conosciuta per le sue condizioni no mask e no vax, sono gravi. “Mia figlia è stata mal consigliata e si è fidata di un gruppo di esaltati no vax che l’ha convinta ad assumere queste posizioni. Se fosse stata una bambina, avrei fatto di tutto per farle capire che stava sbagliando e l’avrei accompagnata per mano per farla riflettere. Ma è una donna fatta e non ho potuto far altro che vederla percorrere la sua strada e sbagliare fino al punto di mettere al rischio la vita.

Chissà se si sarà resa conto che, nel momento in cui si è sentita male, non ha potuto rivolgersi ai no vax, ma ha dovuto chiamare il pronto soccorso e chiedere aiuto alla medicina e alla scienza”  ha dichiarato Luigino, il padre della maestra, che è stato intervistato dal Gazzettino. 

Maestra no mask in terapia intensiva per Covid: la conoscono tutti

A Treviso tutti conoscevano la maestra ed erano ben consapevoli delle sue idee.

Ha portato avanti la sua scelta con grande convinzione, scatenando la reazione delle mamme dei bambini della scuola in cui lavorava, che avevano segnalato il fatto che non indossava la mascherina. La donna era stata sospesa, anche per un diploma non compatibile con l’insegnamento. “Entrava nel negozio senza mascherina e, ogni volta, eravamo costretti a intavolare una nuova discussione. Io cercavo di farle capire che, a quelle condizioni, non poteva stare qui.

E lei, di tutta risposta, mi dava del pagliaccio, invitandomi a togliermi la mascherina a mia volta” ha raccontato un commerciante. 

Maestra no mask in terapia intensiva per Covid: la sorella

Mia sorella ha sbagliato e sta pagando caro il suo errore. Ma adesso basta. C’è poco da dire, ha sbagliato. Io lavoro in un ambiente sanitario, sono vaccinata e so bene che la profilassi è il solo modo per sconfiggere il virus.

Però purtroppo non tutti la pensano come me. Mia sorella non la pensava come me e adesso sta male. Era No Vax e No Mask, certo, ma adesso è ricoverata in Terapia intensiva, intubata, e sta lottando tra la vita e la morte. Ha sbagliato a manifestare le sue idee, che io non condivido, ma le è stato presentato il conto più salato” ha dichiarato la sorella della maestra, che è infermiera. 

Contents.media
Ultima ora